Personale, l’assessore Gnoni: “L’amministrazione è pronta al confronto”

Condividi subito la notizia

L’amministrazione comunale di Lecce è pronta a incontrare da subito le rappresentanze dei lavoratori e a discutere dei problemi sollevati dai sindacati che sono alla base dello stato di agitazione. Conosciamo bene la grave carenza di organico che caratterizza gli uffici e abbiamo ottenuto dal Governo la possibilità, grazie all’impegno in prima persona del sindaco Salvemini, di procedere all’assunzione o alla mobilità di nuove cinquanta unità di personale, che saranno utili ad alleviare i problemi attuali. I concorsi partiranno a breve. 

Con le rappresentanze sindacali l’amministrazione ha un rapporto franco e proficuo. Ogni incontro con la delegazione trattante testimonia la apertura e la disponibilità al dialogo. Detto questo, siamo consapevoli che ci sia stato un problema legato ai criteri di valutazione, selezionati e applicati non certo dalla parte politica, e su questo mi sento di esprimere vicinanza alle istanze dei lavoratori del Comune, auspicando una soluzione che vada incontro alle loro rivendicazioni. 

In chiusura, a commento di alcune dichiarazioni dell’opposizione, invito a non strumentalizzare e cavalcare politicamente il disagio dei dipendenti del Comune di Lecce. Invito chi pensa di ricavare visibilità in questo passaggio a dismettere i panni degli agitatori di folle, i lavoratori del Comune hanno già le loro rappresentanze”.  

Assessore al Personale del Comune di Lecce

Christian Gnoni

Hits: 39

Condividi subito la notizia