METAPONTO DI BERNALDA (MT): I CARABINIERI DELLA LOCALE STAZIONE ARRESTANO UNO STRANIERO DI 29 ANNI PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZA STUPEFACENTE.

Condividi subito la notizia


Nei giorni scorsi i Carabinieri della Stazione di Metaponto hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un 29enne originario del Gambia, privo di fissa dimora ed irregolare sul territorio nazionale.

In particolare, a seguito di segnalazione giunta sull’utenza di pronto intervento 112 della Compagnia Carabinieri di Pisticci da parte di un cittadino di Metaponto che riferiva di essere stato allontanato in malo modo da uno straniero in via Orazio Flacco, i militari dell’Arma si portavano tempestivamente sul posto individuando l’uomo, anche grazie alla descrizione fornita dal richiedente, identificato nel cittadino gambiano. Il giovane veniva quindi sottoposto a perquisizione personale, nel corso della quale veniva trovato in possesso di 80 grammi di marijuana, di cui parte già suddivisa in 9 dosi pronte per essere cedute ad eventuali acquirenti.

La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro per le successive analisi di laboratorio, che ne stabiliranno esattamente caratteristiche e principio attivo, mentre il 29enne, sottoposto agli arresti domiciliari presso una struttura di accoglienza, ha poi presenziato all’udienza di convalida dell’arresto, conclusasi con la sottoposizione alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria.

Anche in questo caso sono stati determinanti sia l’alto senso civico del cittadino che ha allertato le Forze dell’ordine che il tempestivo intervento dei Carabinieri, che non hanno dato tempo al soggetto di allontanarsi.

Hits: 55

Condividi subito la notizia