Pd Matera «Aree Peep, ennesima occasione persa»

Condividi subito la notizia

In questi mesi come Partito Democratico di Matera abbiamo provato a dare il nostro contributo sulla questione che riguarda le Aree Peep. Abbiamo presentato ben dieci emendamenti, tutti bocciati da Bennardi&C, per colmare le lacune di legittimità che a nostro avviso erano presenti nello schema di regolamento, grazie al costante ascolto delle esigenze delle associazioni di consumatori e dei cittadini. Ma tutto ciò non è servito a nulla a causa della netta chiusura della maggioranza consiliare che amministra la città. La loro indisponibilità al dialogo con i cittadini e con le forze di opposizione non fa altro che penalizzare il futuro della città dei Sassi». È quanto dichiara il segretario cittadino del Pd di Matera, Luigi Gravela.

«A nostro avviso non c’è nulla per cui esultare. Vogliamo ricordare alla squadra pentastellata che quello sulle aree Peep è un provvedimento che riguarda migliaia di cittadini che risulteranno penalizzati dalla loro decisione. Una maggioranza che si rispetti, e quella a guida pentastellata è una maggioranza solo consiliare frutto del premio di maggioranza, ma non in città, ha il dovere di ascoltare e provare a mettere tutti d’accordo su questioni così vitali per la comunità», aggiunge Gravela.

«Dispiace che si sia persa l’ennesima occasione. Anche perché è stato evidente come non ci sia stato nessun confronto tra gli esponenti di maggioranza, i quali si sono basati esclusivamente sul parere del dirigente, senza avviare un minimo dibattito. In ogni caso, la nostra battaglia non finisce qui e continueremo a far valere le nostre ragioni che coincidono con quelle delle tante famiglie interessate», conclude il segretario cittadino del Pd di Matera, Luigi Gravela.

05/04/2023

Partito Democratico Matera

Hits: 31

Condividi subito la notizia