Merra, Bando Prima Casa: ulteriore scorrimento graduatoria

Condividi subito la notizia

“È stato predisposto l’atto regionale per l’ulteriore scorrimento della graduatoria degli aventi diritto che hanno fatto istanza di contributo per l’acquisto della Prima Casa con il Bando pubblicato a settembre dell’anno scorso”.

Lo comunica l’assessore alle infrastrutture Donatella Merra la quale esprime grande soddisfazione per l’ampliamento della platea dei beneficiari del sostegno economico, fortemente voluto dalla Giunta Bardi, che garantisce l’accesso ad un bene fondamentale qual è la prima abitazione di proprietà.

Nei prossimi giorni gli interessati riceveranno la comunicazione del finanziamento della loro domanda e la contestuale lettera di accettazione del contributo, che dovrà essere restituita dagli stessi all’Ufficio regionale competente, nel termine di 10 giorni dalla ricezione.

“Ricordiamo – prosegue l’assessore Merra – che alle circa 300 istanze finanziate se ne aggiungono 200 per un totale di 500 richieste già soddisfatte. La lista dei cittadini utilmente posizionati in graduatoria, per requisiti validi, è ancora lunga, considerato che le richieste ammissibili sono complessivamente ben oltre 2000, ma contiamo di intercettare altri fondi, supplementari ai 15 mln di euro già impiegati, per soddisfare il maggior numero possibile di richiedenti. L’Assessore ha ringraziato, inoltre, l’Ufficio Edilizia della Direzione Infrastrutture e mobilità per la celerità e l’impegno con i quali ha operato, anche fornendo costante assistenza e informazioni puntuali ai cittadini.

Le politiche sulla Casa –  conclude Merra – sono al centro della nostra strategia per l’innalzamento del benessere sociale ed economico dei lucani che passa necessariamente ma non esclusivamente dal rilancio e dalla crescita del settore edilizio. Il nuovo ciclo programmatorio, in fase di definizione, ci permetterà di operare con più slancio in questa direzione. Le novità introdotte negli anni precedenti saranno affiancate e rafforzate da nuove misure che ci consentiranno di dare risposte sempre più concrete alla nostra comunità”.

Hits: 19

Condividi subito la notizia