Mercoledì 12 e giovedì 13 aprile – a Lecce torna Foodexp – Forum Internazionale dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera

Condividi subito la notizia

Dedicata al tema “Explorers – Audaci sfide | Originali visioni”, la sesta edizione del Forum internazionale dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera ospiterà le protagoniste e i protagonisti della ristorazione e della hotellerie italiana e internazionale. Oltre 100 ospiti tra chef, maître, restaurant manager, bartender, amministratori pubblici, giornalisti e comunicatori, giovani talenti under 30, docenti e studenti degli istituti alberghieri di Puglia per un ricco programma di talk, “teatri”, wine tasting, banchi d’assaggio, degustazioni gourmet, pizze di qualità, pranzi memorabili e cene esclusive. Info, programma e ticket www.foodexp.it

Talkteatriwine tastingbanchi d’assaggiodegustazioni gourmetpizze di qualitàpranzi memorabili cene esclusivemercoledì 12 e giovedì 13 aprile (dalle 10 alle 18 – info, programma e ticket foodexp.it) il Chiostro dei Domenicani in via San Pietro in Lama a Lecce ospita la sesta edizione di FoodExp. Dedicata al tema “Explorers. Audaci sfide | Originali visioni”, la sesta edizione del Forum Internazionale dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera, organizzata da Sinext di Giovanni Pizzolante, come ogni anno, porterà nel Salento le protagoniste e i protagonisti della ristorazione e della hotellerie italiana e internazionale.

Cultura enogastronomica e manageriale, formazione, convivialità e intrattenimento convivono durante due ricche giornate nelle quali si confronteranno oltre 100 ospiti tra chefmaîtrerestaurant managerbartenderamministratori pubblicigiornalisti e comunicatorigiovani talenti under 30docenti e studenti degli Istituti alberghieri di Puglia per un ricco programma che attirerà e coinvolgerà migliaia di appassionati e addetti ai lavori. Ed è proprio per la visibilità e la ricaduta che, sin dalla prima edizione, genera sul territorio e per il suo valore attrattivo, che FoodExp rientra tra le manifestazioni riconosciute e promosse da Regione PugliaComune di Lecce e da numerose realtà pubbliche e private. L’idea di “Explorers. Audaci sfide | Originali visioni” nasce da una riflessione sul vantaggio che hanno le professioniste e i professionisti che investono nello studio e nella ricerca, spinti dal desiderio di percorrere rotte lontane dalla propria comfort zone e trovare nuovi stimoli da metabolizzare e rielaborare in modo personale e distintivo, per offrire esperienze uniche.

Tra gli ospiti di questa edizione, per segnalare solo alcuni nomi, l’ambasciatore della cucina italiana nel mondo Davide Oldani, i due protagonisti dei pranzi memorabili Himanshu Saini e Jessica Rosval, gli chef Yoji Tokuyoshi, che porterà nel Salento la filosofia del suo ristorante milanese Bentoteca, Davide Di FabioPaolo GriffaMichele LazzariniErrico RecanatiFranco PepeDiego RossiChiara Pavan Francesco BruttoLucia De Luca e Valerio SerinoAlessandro Pipero e Ciro Scamardella, i sommelier Giulia Caffiero e Mattia Spedicato di Geranium *** Michelin a Copenaghen, Lukas Gerges, restaurant manager e wine director di St. Hubertus *** Michelin di San Cassiano di Bolzano, il pastry chef Andrea Tortora e tanti stellati di Puglia, parte integrante del progetto “Secret Sense”. Non mancheranno prestigiose firme del giornalismo enogastronomico italiano come Gioacchino BonsignorePaolo MarchiEnzo VizzariFederico LoreficeFiammetta FaddaAnna PrandoniPaolo VizzariCarlo PasseraChiara BuzziMaria Rosaria BrunoMirco MastrorosaNerina di Nunzio e Pietro Pitzalis, direttore di Reporter Gourmet, web magazine di riferimento per l’enogastronomia in Italia e nel mondo, media partner dell’evento.

Il tema principale sarà affiancato da tre concept di assoluta attualità: The new food generation, incentrato sui giovani talenti, esploratori per eccellenza e testimoni della cucina che verrà; Food & Pairing,nuova frontiera della mixology nelle grandi cucine con il contribuito di Domenico Carella, owner di cà-ri-co a Milano, e la partecipazione dei bartender Martina BonciGiacomo GiannottiEdoardo Sandri e Bastien RémillieuxGrill & BBQ, interpretati in modo magistrale da grandi chef.

Nel Chiostro dei Domenicani sarà facile orientarsi alla scoperta del ricco programma di FoodExp: la sala Talk sarà riservata alle attività istituzionali e agli approfondimenti tematici; quattro “sale” (di cui una all’aperto) saranno dedicate ai Teatri (mixology, cook, bbq&grill e pizza), con momenti live, show cooking, tecniche di cucina; la cripta accoglierà le masterclass dedicate alle Cantine; i banchi d’assaggio “Only the Best”, riservati agli oltre cinquanta espositori, saranno posizionati sotto il porticato; nella sala per il project work degli Istituti alberghieri del Salento verranno discussi i lavori realizzati dagli studenti coinvolti nel concorso di idee “Digital Communication e Social Media Marketing“,promosso da FoodExp; nell’area garden troverà spazio la sezione Foodexp Gourmet Puglia, con specialità proposte da ristoratori pugliesi selezionati. Nel palinsesto di FoodExp anche la preview del Festival di Gastronomika di Milano, primo think tank per i protagonisti dell’enogastronomia italiana under 40.
Alle 13 nelle sale del ristorante gourmet Gimmi, interno al Chiostro dei Domenicani, di cui è chef resident Donato Episcopo, i due pranzi Memorabili con Himanshu Saini (Trèsind Studio *Michelin di Dubai) e Jessica Rosval (Casa Maria Luigia di Modena): un’occasione da non perdere per chi vuole vivere un’esperienza gastronomica irripetibile. Infine saranno tre le cene in altrettante prestigiose location: martedì 11 aprile nel Palazzo BN la welcome dinner a cura del ristorante Dalla Gioconda di Gabicce Monte, con la partecipazione di Franco Pepe e Martina Bonci (riservato agli ospiti della manifestazione); mercoledì 12 aprile la cena di gala a Torre del Parco e giovedì 13 aprile l’evento finale con “Fumo – The revolution of Grill & BBQ” al Chiostro dei Domenicani per salutarsi e dare appuntamento alla prossima edizione di FoodExp.

«Nel settore della ristorazione e dell’ospitalità si assiste troppo spesso alla tendenza all’omologazione, ai tentativi di proporre modelli preconfezionati, alla rincorsa delle mode del momento», sottolinea Giovanni Pizzolante, ideatore e organizzatore di FoodExp con la sua società Sinext. «In questa edizione vogliamo dare spazio a chi sperimenta, rischia, mettendoci la faccia e lasciando emergere la propria personalità in cucina come in sala. Gli ospiti sui palchi saranno portatori di sana e contagiosa energia, capaci di anticipare nuovi trend e farli propri, rivisitandoli con risultati spesso sorprendenti. Nella nostra due giorni avremo anche l’onore di avere i preziosi contributi di imprenditori, giornalisti, formatori, istituzioni che arricchiranno la nostra offerta culturale».
Main Sponsor e partner di FoodExp: San Pellegrino e Acqua Panna, Berlucchi, Parmigiano Reggiano, Felicetti, Berto’s, Novaleas, Banca Popolare Pugliese, Chiostro dei Domenicani, Palazzo BN, Le Dune Group, Leone 1969 Rappresentanze, Ais Lecce, Sprech, Scuola Italiana Pizzaioli.

Info, programma e ticket
www.foodexp.it
www.facebook.com/foodexp.lifexperience
www.instagram.com/foodexp_lifexperience

Hits: 65

Condividi subito la notizia