Il sindaco e presidente della Provincia, Rinaldo Melucci, ha incontrato i rappresentanti tarantini dei Lions Club International

Condividi subito la notizia

CREARE SINERGIE AL SERVIZIO DEI CITTADINI E NELL’INTERESSE DELL’INTERO TERRITORIO

L’importanza di avere un confronto costante con le Istituzioni locali avviando rapporti di sinergia capaci di dar vita ad iniziative ed attività nell’interesse dell’intero territorio. E’ quanto emerso nel corso dell’incontro che nella giornata di venerdì il sindaco e presidente della Provincia del capoluogo ionico, Rinaldo Melucci, ha avuto con i rappresentanti dei Lions Club International Taranto. Svoltosi nel Salone di Presidenza presso l’Ente di via Anfiteatro, il tavolo ha visto i club Service ribadire il proprio impegno verso coloro che hanno più bisogno come è sempre stato fatto anche in un periodo che, caratterizzato dagli effetti della pandemia, ha visto tutto l’associazionismo a livello mondiale soffrire una crisi probabilmente irripetibile. Si è trattato di una fase che, però, adesso è stata superata e una prova, in questo senso, è fornita dall’organizzazione di giornate dedicate alla comunità, come quella che, denominata “Lions day”, è in programma il prossimo 16 aprile, quando in città nella centralissima Piazza della Vittoria saranno allestiti dei gazebo dove saranno presenti medici pronti a prestare consulenze a chi, fra i cittadini, volesse essere sottoposto a degli “screening”.  Per i Lions Club International, sin dal 1917, anno della loro costituzione, svolgere la propria attività in campo umanitario e fare del bene è una missione, ma necessita di un’attenzione particolare, nel senso di poter contare su un supporto sia morale, sia materiale. E l’auspicio è che questo impegno venga portato avanti in sinergia con le Istituzioni locali.

Il sindaco e presidente della Provincia Melucci, valutate con interesse le istanze formulate dai rappresentanti dei club Service di Taranto, ha dichiarato che “in vista delle sfide molto importanti che si è chiamati ad affrontare, noi abbiamo una città che si è messa in cammino. Ma se è vero che questo cammino è stato intrapreso da una parte importante della comunità, bisogna rilevare che c’è ancora gente che non partecipa al percorso virtuoso che dovrà portare il territorio ad un innalzamento del suo livello. Siamo in una fase di profondo cambiamento dei nostri tempi ed il contributo da parte delle associazioni come Lions International, che sono tenute nella più alta considerazione per quello che svolgono, potrà risultare essenziale in termini di contrasto al degrado sociale, di supporto verso le persone fragili, di assistenza agli anziani. Credo che servano i buoni progetti per intercettare le misure pubbliche, così come penso sia indispensabile ottimizzare al meglio le risorse a disposizione ed organizzare una piattaforma capace di creare uno scambio costante di informazioni. Bisogna trovare la formula adatta, ma è importante confermare che da parte delle Istituzioni locali c’è la disponibilità a sostenere tutte le iniziative a favore della comunità.” 

TARANTO 25 MARZO 2023

Hits: 280

Condividi subito la notizia