Gravina in Puglia. Inaugurazione del “Punto Sport” in Via Pozzo Pateo

Condividi subito la notizia

Domenica 4 dicembre, alle ore 10:00, sarà inaugurato il Punto Sport in via Pozzo Pateo, un’area di 600 mq con un campetto polifunzionale e area sportiva attrezzata annessa immersa nel verde.
L’investimento economico per la riqualificazione dell’intera opera ammonta a circa 75 mila euro, proveniente da una iniziativa della Regione Puglia finalizzata al potenziamento del patrimonio impiantistico sportivo dei Comuni, con un contributo di circa 100mila euro.
I lavori, al campetto hanno riguardato la sostituzione della rete perimetrale, la posa in opera di una nuova pavimentazione omologata; l’impiego di due nuove porte con relative reti, di due canestri per il basket, un nuovo impianto illuminante, il posizionamento dei paletti a sostegno della recinzione con materiale antinfortunistico.
Mentre la riqualificazione dell’area annessa ha permesso di realizzare un “percorso vita”. I Percorsi Vita sono sistemi innovativi per poter svolgere attività fisica all’aperto.
L’Amministrazione Comunale ha voluto che il campetto fosse intitolato al Prof. Salvatore Carulli (1936 – 2011), già consigliere comunale e uomo di sport, artefice principale della costruzione di questo impianto che oggi torna a nuova vita.
Alla cerimonia prenderanno parte, autorità civili e militari, oltre ai familiari del compianto Prof. Carulli.

Dichiarazione del Sindaco di Gravina in Puglia Dott. Fedele Lagreca
Finalmente questa zona della città risplende di nuova luce dopo anni di totale abbandono.
Alla collettività e ai residenti viene riconsegnato un bene, con l’auspicio che i primi custodi possano essere i fruitori oltre che i residenti.
Ci auguriamo che il recupero di questo campetto porti notevoli benefici in termini di riscatto sociale, che possa prevenire ogni forma di devianza minorile e che diventi un punto di riferimento per tanti ragazzi.
Ci è sembrato doveroso dedicare questo intervento di riqualificazione all’indimenticato Prof. Salvatore Carulli, padre di questo campetto.

Dichiarazione dell’Assessore con delega allo Sport Dott. Filippo Ferrante
Questa amministrazione crede nello sport e nei valori di cui è portatore.
Ad ottobre abbiamo candidato al Bando Sport e Periferie, istituito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per la realizzazione di interventi volti al recupero e alla riqualificazione degli impianti sporti esistenti, una importante operazione di restyling della Palestra in Via Dante, un intervento da circa 1,8 milioni di euro di cui 250.000 euro sono di cofinanziamento comunale.
Abbiamo reso i capannoni presenti all’interno dell’Area Fiera San Giorgio, inutilizzati per quasi tutto l’anno (eccezion fatta per il periodo Covid-19), in modo polifunzionale, così da consentirne anche lo svolgimento di attività sportive e già alcune società ne stanno beneficiando e poi c’è il progetto di riqualificazione dello Stadio Stefano Vicino, che oggi muove i suoi primi passi, in attesa che l’iter burocratico entri nel vivo.
Piccoli segni di attenzioni verso un mondo, quello dello sport a 360°, che noi riteniamo importante.

Hits: 5

Condividi subito la notizia