e-commerce agroalimentare, opportunità per le imprese lucane

Condividi subito la notizia

Partecipazione gratuita alla 11ª edizione del We Make Future, Festival sull’innovazione Tecnologica e Digitale ospitato a Rimini dal 15 al 17 giugno 2023, e tappa nel roadshow internazionale di We Make Future, sono i premi in palio offerti dalla Regione Basilicata, direzione Politiche agricole, alimentari e forestali, alle imprese lucane del settore agricolo e agroalimentare che vinceranno la competizione di idee e progetti legati allo sviluppo di soluzioni di food e wine ecommerce.

C’è tempo fino al 17 aprile 2023 per partecipare alla “pitch competition” e inviare attraverso il sito https://matera.wemakefuture.it/ idee e progetti di marketing digitale e vendita online per ottenere tutti i benefici previsti. Le sei imprese vincitrici avranno la possibilità di partecipare e allestire gratuitamente un proprio desk all’interno della collettiva lucana al festival sull’innovazione tecnologica e digitale e incontrare investitori, VCs, fondi di investimento e player del settore. La fiera WMF riunisce i principali attori nazionali e internazionali, startup e investitori, istituzioni, università ed enti non-profit.  Trentaseimila presenze da 49 paesi, 300 espositori, oltre 700 speaker e ospiti internazionali, più di 1.300 tra startup e investitori e oltre 77 stage nel 2022, sono i numeri dell’evento ideato e prodotto da Search On Media Group.

In palio inoltre la possibilità di partecipare con il WMF in una tappa del suo International Roadshow, il progetto internazionale di diffusione della cultura dell’innovazione e del digitale.

Grazie all’appuntamento dell’Italian Road Show -We Make Future, in programma a Matera per il prossimo il 27 aprile 2023, dalle 10.00 alle 17.00 nell’Openspace dell’APT Basilicata, le realtà selezionate avranno l’occasione di presentare i propri progetti e idee di business davanti alla giuria e al pubblico degli interessati.

In agenda momenti di formazione sul tema del digital marketing come strumento per le PMI del territorio,realizzata dai professionisti di Search On Media Group: verranno approfonditi gli impatti generati dalle integrazioni di soluzioni e tecnologie di ultima generazione nel settore agroalimentare, con un focus sull’e-commerce dei prodotti agricoli e agroalimentari. Durante la giornata spazio sarà dedicato anche a talk e tavole rotonde, in cui istituzioni e professionisti del digitale saranno chiamati a riflettere e valutare le prospettive sul rapporto tra innovazione e mondo agricolo e rurale.

“Siamo in prima linea per favorire lo sviluppo delle competenze digitali e dell’innovazione delle imprese lucane – dichiara Vito Bardi, presidente della Regione Basilicata e assessore al ramo. Anche per dare continuità al progetto Compra Lucano, con la tappa materana del roadshow di We Make Future e la competizione sulle idee di marketing digitale degli e-commerce agroalimentari lucani, intendiamo promuovere e premiare le realtà più innovative che raggiungono clienti nazionali e internazionali attraverso la vendita online o iniziative digitali innovative che favoriscono anche la crescita delle produzioni e del territorio”.

In fase di allestimento sul sito Basilicatatipica, di prossima pubblicazione, la vetrina specifica di Compra Lucano dedicata alle realtà che propongono Food & Wine ecommerce di prodotti lucani. Sul sito verranno comunicate e promosse le iniziative di agromarketing, gli appuntamenti fieristici, gli eventi di promozione dedicati alle filiere produttive e le offerte legate al turismo enogastronomico.

Per la partecipazione alla pitch competition e alla tappa materana del WMF Italian Roadshow, iscriversi sul sito:

https://matera.wemakefuture.it/

Hits: 75

Condividi subito la notizia