Assessore Merra continua il sostegno alla Montagna Materana

Condividi subito la notizia

L’Assessore alle infrastrutture Donatella Merra ha incontrato quest’oggi il Sindaco di San Mauro Forte, altra tappa degli incontri istituzionali che l’Assessore sta tenendo con particolare riferimento alla situazione della viabilità nell’Area della Montagna Materana. La visita istituzionale presso l’Ente è stata l’occasione per fare il punto della situazione sugli interventi finanziati dalla Regione e per verificare lo stato di attuazione degli stessi.

Il potenziamento dei collegamenti nell’area interna materana – ha commentato l’Assessore Merra – resta fattore prioritario nella strategia regionale per combattere lo spopolamento delle aree interne: solo garantendone la giusta accessibilità e fruibilità reciproca e con i comuni capoluogo i comuni della collina potranno invertire la drammatica tendenza degli ultimi anni. La Regione ha lavorato alacremente per superare i divari infrastrutturali, intercettando e investendo prioritariamente risorse con cui avviare, completare o risanare le principali arterie e le opere strategiche.

In particolare, è stato affrontato il tema della “Trasversale alta Cavonica”: sono in fase di appalto lavori a cui sono stati destinati 5 mln di euro per il completamento e la messa in sicurezza di un’arteria compromessa da anni; deliberato ad aprile dalla Giunta Regionale, sull’opera è già stata erogata una anticipazione di liquidità del 15% sull’importo complessivo.

Solo il Comune di San Mauro Forte è stato inoltre destinatario, dal 2019 a oggi, di opere per il risanamento del territorio e la messa in sicurezza delle infrastrutture per quasi 6 mln di euro: tra questi gli interventi finanziati dalla Regione e direttamente in capo al Comune di San Mauro, di cui hanno discusso i rappresentanti istituzionali, per più di 3 mln di euro finalizzati alla realizzazione di interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico, messa in sicurezza delle strade e opere di contenimento.

L’ultimo in ordine di tempo, un intervento finanziato per ulteriori 3 mln di euro per la realizzazione della Bretella di collegamento dello stesso Comune con la fondovalle Cavonica, completando così il processo di riconnessione e di riammagliamento del Comune stesso e di quelli limitrofi.

La maggior parte dei restanti interventi sono attuati dal Commissario straordinario per il dissesto e sono in fase di affidamento.

La Cavonica e i relativi collegamenti – ha proseguito l’Assessore Merra – sono al centro della nostra attenzione essendo percorsi fondamentali per la viabilità regionale, soprattutto per eliminare quei fenomeni di isolamento dell’entroterra a cui si è assistito in altre fasi ma che non devono più ripetersi.

Abbiamo collaborato proficuamente con il Comune di San Mauro e con gli altri Sindaci dell’area. I risultati ottenuti lo dimostrano. Sappiamo che c’è ancora molto da fare – ha concluso l’Assessore – ma gli altri obiettivi che ci siamo prefissati saranno sicuramente conseguiti tanto a breve che nel medio e lungo periodo.

Hits: 0

Condividi subito la notizia