Incontro tra il vicepresidente Fanelli e OFI Basilicata

Condividi subito la notizia

Si è tenuto questa mattina, presso l’assessorato alla Salute e Politiche della Persona, il primo incontro ufficiale tra l’assessore al ramo, Francesco Fanelli e una delegazione, in rappresentanza del neocostituito Ordine dei Fisioterapisti (OFI) della regione Basilicata, composta dal presidente Claudio Ciavatta, della segretaria, Claudia Pignatari D’Errico e del consigliere responsabile comunicazione, Roberto Tempone.

“L’incontro, fortemente voluto da entrambe le parti costituenti il tavolo tecnico, è stato un primo, fondamentale, passaggio di presentazione istituzionale e di condivisione degli intenti – ha spiegato l’assessore Fanelli -. Ho profondamente apprezzato il manifestato senso di collaborazione dell’OFI Basilicata e l’atteggiamento propositivo per contribuire alla realizzazione di una politica sanitaria completa ed efficiente; un progetto che stiamo intensificando attraverso il supporto, i suggerimenti, le implementazioni di tutti gli operatori della sanità al fine di realizzare percorsi di cura mirati a migliorare la risposta ai bisogni di salute della popolazione lucana”.

“È obiettivo condiviso – ha aggiunto Fanelli – realizzare una attività di programmazione e di pianificazione a vari livelli (ospedaliero, territoriale e di continuità assistenziale), per le diverse attività e tematiche poste in campo e mantenere costante il confronto affinché, il contributo di chi attivamente è impegnato sul territorio, possa essere un prezioso stimolo del “fare”.

Tra i temi affrontati durante l’incontro, il ruolo del Fisioterapista nel “sistema salute” e l’importanza di valorizzare al meglio questa professione, tutelandola da forme striscianti di abusivismo.
Anche se in maniera sommaria, sono state espresse preoccupazioni per i “temi” che in queste settimane sono oggetto di confronto. Ad esempio: accreditamenti, tetti di spesa, capillarità dei servizi e assistenza domiciliare.

“Quella del Fisioterapista è una figura molto importante in sanità, capace di completare disparati setting multidisciplinari assistenziali – ha concluso Fanelli -. A tal proposito e per sottolinearne la centralità professionale, giova ricordare che lo scorso anno, abbiamo riattivato in Basilicata, il corso di laurea in Fisioterapia, per incentivare la formazione, la crescita e la tutela di questa professione”.


Il Presidente dell’OFI Basilicata, Claudio Ciavatta si è dichiarato soddisfatto da questo primo incontro istituzionale e scrive in una nota quanto segue: “È stato un incontro cordiale, durante il quale si sono poste le basi per valorizzare sinergie istituzionali nella promozione della salute dei cittadini”.

Hits: 16

Condividi subito la notizia