Assessore regionale Latronico su candidatura Maratea a Capitale italiana della cultura 2026

Condividi subito la notizia

“La candidatura di Maratea a Capitale Italiana della Cultura 2026 rappresenta un’importante e concreta occasione per sperimentare coesione territoriale tra la costa e l’entroterra.”. Lo ha dichiarato l’assessore all’Ambiente, Energia e Territorio della Regione Basilicata, Cosimo Latronico intervenendo a Milano, alla  Bit, all’evento dedicato a Maratea 2026. “La scelta di molti Comuni dell’area Sud della Basilicata di dare sostegno a questa candidatura è testimonianza di una volontà diffusa di costruire progetti integrati per la promozione e la crescita della Basilicata. Tra tutti, Moliterno, espressione di quella Basilicata interna, dei borghi, dei prodotti enogastronomici di qualità e delle aree protette.  Questo progetto – ha aggiunto l’assessore regionale – potrà concorrere a fare della Basilicata un luogo ideale di integrazione e sintesi delle diversitá”.

maratea
news matera potenza assessore regionale latronico su candidatura maratea a capitale italiana della cultura 2026 1

Hits: 37

Condividi subito la notizia