SCATTA L’ORDINANZA DEL COMUNE, DISPOSTO UN NUOVO CICLO DI DEBLATTIZZAZIONE IN CITTA’

Condividi subito la notizia

Quello delle blatte è un problema che si ripete sistematicamente ogni estate nonostante Comune e condomini provvedano, nell’ambito della propria sfera di competenza, ad adottare misure finalizzate al suo ridimensionamento. L’impegno nel cercare di contrastare la presenza dei fastidiosissimi insetti per garantire l’igiene pubblica è sempre massimo, ma senza reiterati cicli di disinfestazione tutto diventa più complicato. Ed è per questo motivo che l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Rinaldo Melucci, consapevole della necessità di intraprendere interventi a tutela dell’igiene pubblica, dell’immagine e del decoro urbano, ha dato disposizione per l’emissione di un’ordinanza finalizzata a dare seguito al “Programma di sanificazione e deblattizzazione sul territorio comunale”. Il provvedimento, a firma del responsabile della Direzione Ambiente del Comune, Maria De Florio, oltre ad ordinare all’Acquedotto Pugliese di dare ampia diffusione del calendario degli interventi da effettuare, dispone a carico degli amministratori dei singoli codominii l’’obbligo di dar luogo periodicamente alla  sanificazione e deblattizzazione delle reti fognarie e delle fosse settiche degli stabili, nonché delle griglie di raccolta delle acque attinenti alle parti comuni di pertinenza dei singoli condominii.

L’urgenza di procedere in tal senso è stata ravvisata sulla scorta sia della scarsa efficacia sortita dal primo ciclo di attività di disinfestazione portato a termine lo scorso marzo dall’AQP, sia dell’incremento delle temperature estive che consiglia un’accurata attività di pulizia e disinfestazione da realizzarsi in aree private e nei condomini, in particolare nelle fosse settiche condominiali, nei pozzetti d’ispezione delle reti fognarie condominiali nonché nelle griglie di raccolta attinenti ai singoli condomini.

Riguardo alla criticità originata dal problema delle blatte, l’assessore comunale all’Ambiente, Stefania Fornaro, fa sapere di aver “ricevuto giornalmente numerose segnalazioni e dopo una serie di incontri proficui tenuti con il dott. Nicola Notarnicola, responsabile struttura territoriale operativa Brindisi/Taranto dell’AQP, ho richiesto, il 20 giugno con una nota a mia firma, di anticipare il secondo ciclo di disinfestazione con interventi straordinari e mirati che si aggiungono a quelli ordinari programmati nelle diverse stagioni per sanificare le reti fognarie. Del resto, desidero ricordare che tra AQP e Comune esiste una convenzione sottoscritta nel 2023 con lo scopo di poter concordare integrazioni necessarie per esigenze sopravvenute legate all’igiene pubblica.”

“Come Amministrazione – aggiunge il sindaco Melucci- avevamo la necessità di adottare urgenti ed ulteriori interventi coordinati e diversificati, a tutela dell’igiene pubblica e per salvaguardare l’immagine della nostra città. Mi preme ringraziare AQP per aver accolto la nostra istanza e per aver immediatamente riprogrammato le attività di deblattizzazione già a partire da lunedì 15 luglio prossimo.

comune
news matera potenza scatta l’ordinanza del comune, disposto un nuovo ciclo di deblattizzazione in citta’ 1

Hits: 18

Condividi subito la notizia