Nuovo sito internet per i Quaderni de La Scaletta. Da domani on line il nuovo numero

Condividi subito la notizia

Un sito internet per I Quaderni, la rivista di arte, cultura e storia del Circolo La Scaletta. Sarà on line da domani www.quadernidelascaletta.it e conterrà il nuovo numero della pubblicazione consultabile sul web e scaricabile in formato pdf. 

“Il portale ha lo scopo di dare slancio al progetto ed è un passaggio naturale – spiega il Presidente de La Scaletta, Paolo Emilio Stasi – ma altrettanto doveroso vista l’importanza che hanno assunto in questi ormai quasi tre anni di vita i Quaderni de La Scaletta, e le firme di autori sempre più prestigiosi che si sono man mano aggiunte al nostro progetto editoriale. In questo numero di Gennaio a fare da filo conduttore tra le diverse rubriche è la parola ‘canone’, che scopriremo avere diverse declinazioni alcune delle quali davvero originali e sorprendenti. Tra le tante firme di questo numero vorrei ricordare il Professor Sergio Fabbrini, illustre docente della Luiss di Roma, Mario Rodriguez noto consulente politico, e la giornalista e scrittrice Laura Delli Colli autrice del libro Monica. Vita di una donna irripetibile!. ”  

Quaderni de La Scaletta  è una rivista on line trimestrale divisa in rubriche tematiche, dedicata alle vicende del mondo dell’arte e della cultura in generale, con incursioni in ambiti diversi come la finanza, la storia, l’economia. Il cuore a Matera e gli occhi nel resto del mondo per conservare le radici e aprirsi ad influssi ed esperienze differenti che offrono visioni e tendenze da raccogliere e declinare tenendo saldi i paradigmi dell’impegno culturale del Circolo La Scaletta.  

“Un progetto a più dimensioni – sottolinea Edoardo delle Donne, storico dell’arte e curatore de I Quaderni – in cui si intrecciano memoria e realtà, disegnando con maestria una scena virtuale che ora è presente ora è ricordo, come un raffinato gioco di incastri dal quale alla fine ad emergere è proprio il profilo di Matera, sul cui sfondo passato e futuro si abbracciano in una danza di pietra. Pagine dalle quali abbiamo offerto e continuiamo ad offrire a cittadini e viaggiatori un racconto della nostra storia e della nostra città, che si mostri sempre nuovo perché nuovi e diversi sono gli sguardi di coloro che la raccontano.

In questi quasi tre anni di attività infatti, i Quaderni hanno ospitato tra i loro autori professori delle più prestigiose università italiane (Bocconi, Luiss, Federico II…), noti giornalisti , famosi scrittori autori di best seller, fotografi internazionali, storici e musicisti, ma anche giovani firme emergenti e di sicuro talento.

E tanti altri se ne aggiungeranno nei prossimi numeri, in un percorso di grande crescita ormai consolidato”.

Hits: 11

Condividi subito la notizia