Da venerdì 27 a domenica 29 gennaio | Il corpo minimo – La scuola degli attori di Astràgali Teatro a Lecce

Condividi subito la notizia

Da venerdì 27 a domenica 29 gennaio (dalle ore 15 alle 19 – info e iscrizioni 0832306194 – 389210599 – teatro@astragali.org) nella sede di Astràgali Teatro in via Giuseppe Candido 23 a Lecce prosegue “Il corpo minimo – La scuola degli attori“, serie di workshop intensividi teatro a cura di Fabio Tolledi, direttore artistico della compagnia salentina e vicepresidente della rete mondiale dell’International Theatre Institute – Unesco. Attraverso tecniche teatrali basate sul training fisico, verrà proposto un intenso programma di pratiche individuali e collettive (canti, danze, testi, lavoro creativo) che servirà a sviluppare capacità espressive e di contatto con gli altri. I partecipanti e le partecipanti saranno guidati a stimolare la voglia di agire, ricordare, rivelare, realizzare e creare, sviluppare la padronanza del corpo e della voce. La pratica teatrale di Astràgali Teatro ruota attorno ai fondamenti della performance e agli elementi della vita di ciascuno: esercizi fisici, voce, lavoro sull’attenzione, la percezione, la precisione, lo sguardo, l’ascolto, la creazione delle azioni fisiche, il lavoro sul canto, l’improvvisazione. Astràgali Teatro è una compagnia professionista fondata nel 1981, che, nei suoi oltre 40 anni di esperienza, ha portato i suoi spettacoli e la sua attività formativa in Italia e all’estero, in oltre 30 paesi in tutto il mondo. “Il corpo minimo – La scuola degli attori” è un momento formativo, rivolto a persone dai 16 ai 35 anni che hanno il desiderio di conoscere il mondo del teatro e la pratica di una compagnia teatrale professionista che ha segnato, e continua a segnare, la vita culturale del territorio, aprendosi ad una forte dimensione internazionale. Il laboratorio è organizzato in collaborazione con il Centro Italiano dell’International theatre Institute – UNESCO. Info e iscrizioni 0832306194 – 389210599 – teatro@astragali.org.

Hits: 3

Condividi subito la notizia