Chiusura sp 67 Sant’Antonio Casalini/Baragiano scalo

Condividi subito la notizia

La III commissione permanente viabilità presieduta dal Presidente Rocco Pappalardo ha preso in esame, nel prosieguo della sua riunione, su richiesta del consigliere Carmine Ferrone, la situazione determinatasi con la chiusura della SP 67 Sant’Antonio Casilini/Baragiano Scalo.
All’incontro hanno partecipato anche i tecnici dell’ufficio viabilità, il sindaco di Bella  Leonardo Sabato e il vicesindaco di Baragiano Maurizio Sileo. 

Il consigliere Ferrone, ha evidenziato l’importanza delle arteria in questione:”la chiusura della strada è una vera e propria emergenza sociale, economica e anche sanitaria e pertanto si chiede un intervento tampone almeno a senso unico alternato per garantire la transitabilità”. La stessa richiesta è venuta dalle amministrazioni locali di Bella e Baragiano. 

L’ingegnere Barbano della Provincia ha riferito che in questi giorni è stato affidato l’incarico ad un tecnico geologo per fare le indagini sullo stato dell’arteria e delle aree circostanti. Subito dopo le indagini si potrà stabilire il tipo di intervento.

L’impegno assunto, è stato quello di accelerare nel limite del possibile l’iter procedurale per addivenire subito ad una soluzione.

E su questo, il Presidente della Provincia Christian Giordano, ha assicurato il massimo delle azioni conseguenti al fine di poter consentire interventi risolutivi, “ma ora è necessario acquisire in tempi rapidi la perizia geologica e valutare cosi la tempistica per procedere con gli interventi e puntare alla riparteura della strada tanto importante per le comunità locali”.

Hits: 19

Condividi subito la notizia