UN ALBERO DI NATALE PER RICORDARE LUCIO, SIMONE E LUCIANO, VOLATI IN CIELO QUELLA SERA DI CIRCA UN ANNO FA

Condividi subito la notizia

di MICHELE SELVAGGI

PISTICCI. Un’iniziativa “speciale” per ricordare, durante le feste natalizie della nostra città, quei tre sfortunati ragazzi che in una sera di circa un anno fa, nella zona San Leonardo, persero tragicamente la vita. “Una idea, nata quasi per caso”, come  ci ha raccontato la signora Bice Quinto: “Circa un mese fa, mentre eravamo a tavola e, tra le altre cose, si parlava dell’allestimento  delle luminarie  nella nostra città  in occasione delle prossime festività del Santo Natale, a Rocco, mio marito,  per l’occasione, balenò l’idea, di dare all’evento, un particolare segnale  di ecosostenibilità, pensando ad una bicicletta  che potesse produrre luce  azionando una pedalata. Nostro figlio Vito – continua il racconto della signora Bice –  si ricordò subito  della bicicletta del suo amico Lucio, che qualche  tempo prima  gli aveva lasciato affinchè potesse essere in qualche modo “modificata” e magari anche riparata.  La bici era rimasta lì, in attesa che lo stesso Lucio la riprendesse, cosa che comunque, non è mai avvenuta. Da qui, l’idea di trasformare la bici di Lucio, pronta a produrre luce e ad illuminare un Albero di Natale, e che così potesse  ricordare i ragazzi  Simone e Luciano che in quella  terribile sera  persero la vita insieme a Lucio. Detto, fatto. L’ idea geniale, ma permettetemi, per noi anche bellissima, piacque tanto a tutti gli  amici, che si prodigarono, collaborando all’allestimento dell’albero a Piazza  dei Caduti. Un albero, che si accende solo pedalando.  La sera della scorsa domenica 11 dicembre, alla presenza  del primo cittadino di Pisticci Domenico Albano,  del Parroco di San Pietro e Paolo don Rosario Manco e di un pubblico numeroso, ma soprattutto commosso, che ha  salutato e sottolineato con una calorosa ovazione  la speciale iniziativa,  quell’albero di Natale, con l’inaugurazione, è diventato realtà e  rimarrà li, fino all’8 gennaio 2023. Un albero – aggiunge Bice – che  possa  creare  Luce, ricordare  l’importanza della vita  e  trasmettere un messaggio di solidarietà ed amore”.  Una bella e toccante  idea – aggiungiamo noi –  nata quasi per caso, che ora  appartiene a tutta la nostra città, e che rende omaggio alla memoria  di tre bravi ragazzi che non ci sono più: Lucio, Simone, Luciano. In questo  primo Natale senza di loro.

  • img 20221215 wa0001 radiolaser news matera potenza puglia basilicata
  • img 20221215 wa0002 radiolaser news matera potenza puglia basilicata
  • img 20221215 wa0003 radiolaser news matera potenza puglia basilicata

Hits: 7

Condividi subito la notizia