I quartieri di Lecce: sabato secondo giorno di consultazione pubblica

Condividi subito la notizia

Sabato mattina, a partire dalle 10 alle Manifatture Knos, si terrà il secondo incontro di consultazione pubblica sul tema “I quartieri di Lecce”. Entrambi gli incontri sui quartieri sono finalizzati all’analisi dei bisogni dei cittadini ai quali fornire una risposta attraverso la pianificazione in corso per la redazione del nuovo Piano Urbanistico Generale.

La giornata del 25 febbraio si aprirà alle ore 10 con il saluto del sindaco Carlo Salvemini e dell’assessora alla Pianificazione Urbanistica Rita Miglietta in assemblea plenaria e già dalle 10.15 i partecipanti si distribuiranno ai sette tavoli partecipativi dedicati ciascuno ai diversi quartieri della città. In questa sede i partecipanti, coadiuvati dall’ufficio di Piano, potranno concentrare le proprie riflessioni e proposte sul quartiere, borgo o frazione che abitano, sui suoi spazi pubblici e sul patrimonio immobiliare attualmente dismesso o sottoutilizzato, indicando a seconda dei bisogni della comunità di quartiere le funzioni con le quali rispondervi da prevedere nel Piano Urbanistico Generale. Dalle 12.15 i risultati del lavoro dei tavoli saranno illustrati in assemblea plenaria.

Più verde pubblico, orti sociali e parchi di prossimità, attrezzature per lo sport, centri sociali per famiglie e anziani, luoghi dove contrastare la povertà educativa e le fragilità sociali, spazi per le iniziative e la creatività giovanile e dell’associazionismo, nuovi immaginari per riattivare edifici e aree dismesse. O ancora: incrementare la mobilità ciclabile, mettere in sicurezza e potenziare i percorsi per la mobilità pedonale, completare la viabilità cittadina nei quartieri che hanno infrastrutture viarie incomplete, garantire al futuro TPL linee integrate, redistribuire i parcheggi e ridurre la pressione automobilistica, completare le infrastrutture primarie. Sarà un confronto che partirà dalle comunità e dal punto di vista di chi abita, lavora o attraversa i quartieri della città, coordinato a ciascun tavolo dall’Ufficio di Piano e dal gruppo di comunicazione sul Pug.

Sul sito https://www.puglecce.it/incontri/i-quartieri-di-lecce/, è già possibile rivedere il video completo della prima giornata, con gli interventi dei tecnici, dei cittadini e dell’amministrazione comunale, indicare nel sondaggio online le priorità sulle quali si auspica che il Pug possa intervenire, Condividere immagini, esperienze e spunti rispetto al passato, al presente e al futuro del proprio quartiere.

La prima giornata di consultazione pubblica sui quartieri di Lecce ci ha consentito di ascoltare un coro plurale e ricco di voci e di temi che parlano di vita quotidiana nei quartieri, di aspirazioni, desideri, richieste di attenzione alle quali il Pug può corrispondere lavorando sugli spazi pubblici e le centralità che abbiamo raccolto nella Carta tematica – dichiara l’assessora alle Politiche Urbanistiche Rita Miglietta – nella giornata di sabato faremo un passo ulteriore, ci siederemo insieme, tecnici, amministrazione e cittadini allo stesso tavolo di lavoro, per ragionare su una scala più prossima ai luoghi, tra le persone che li condividono quotidianamente. Sarà un’esperienza importante alla quale invito i cittadini, le associazioni, le consulte a partecipare. Già in questi giorni tanti stanno interagendo attraverso il sito tematico del PUG inviando i propri contributi, sabato ci ritroveremo insieme e in presenza“.

4 allegati • Scansio

Hits: 36

Condividi subito la notizia