GRAN GALÀ DI LIRICA, DANZA E MUSICA 

Condividi subito la notizia

Appuntamento con la Lirica, la Danza e la Musica domenica 15 gennaio alle ore 19 presso il Teatro Illiria di Poggiardo, in un evento organizzato dal Comune di Poggiardo e dal Centro AUSER Poggiardo e Vaste.

Sul palco il soprano ANASTASIIA PETROVA, il Pianista LUIGI BOTRUGNO e il RUSSIAN BALLET di ENZA BRACCIALE. Condurranno la serata Andrea Mariano e Simone Corvaglia.

In programma musiche di Puccini, Chopin, Verdi, Mozart, Beethoven, Morricone ecc..

ANASTASIIA PETROVA è arrivata in Italia dal Bolshoi di Mosca, perché il nostro Paese e la sua storia sono state catallizzatrici della sua voce. Definita “la zarina” per la sua raffinatezza, per la stampa estera e nazionale è “una carezza per chi la ascolta, affascinante per chi la osserva”. Dopo il debutto al Daegu Opera House, interpretando la Regina della notte della più celebre opera di Mozart, ha attraversato tutti e cinque i continenti, facendola riconoscere tre anni fa dai critici tra le migliori giovani voci al mondo. capace di acuti che lo studio ed un dono divino portano oltre il pentagramma. Laureata presso il Collegio Musicale del Conservatorio di Mosca, laureata poi al Conservatorio Gioacchino Rossini di Pesaro in canto lirico teatrale, sta perfezionando la sua vocalità nel canto lirico barocco. E’ stata protagonista della stagione lirica barocca della Regione Marche 2022, ha dato voce alla banda musicale dell’Arma dei Carabinieri in diverse occasioni istituzionali, voce per l’UNICEF nell’ambito del riconoscimento per Urbino Capitale della Cultura del mondo, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo ed il pubblico l’hanno acclamata dopo essersi esibita presso il teatro del Gran Casinò di Sanremo. Vincitrice dei più importanti concorsi lirici internazionali, in ultimo ha ricevuto il primo premio, premio del pubblico e miglior voce al concorso Belcanto, tenuto presso Villa Pavarotti e, nel 2021, il primo posto al concorso Anita Cerquetti con l’interesse del teatro di Trieste e Catania.

RUSSIAN BALLET SOCIETY è sita in Lecce, sotto la direzione artistica di Enza Bracciale, Presidente della Russian Society Italia e membro del Direttivo inglese. Offre un programma di studi accademici e rilascia certificazioni riconosciute dal CDMT nel quadro europeo delle qualifiche artistiche. Il corpo docente è altamente qualificato e l’insegnamento è affidato a maestri diplomati e abilitati e di esperienza consolidata: Enza Bracciale (danza classica), Antonella Mita (danza contemporanea), Francesca Russo (danza classica e di carattere). La Russian Ballet Society è l’unica società che offre una formazione completa con il Metodo Russo di balletto classico, dal tempo di Nicolas Legat ad oggi. Gli scopi della Società sono di conservare e mantenere la tradizione del Balletto Classico Russo, nella sua purezza di stile e tradizione.

LUIGI BOTRUGNO è diplomato a pieni voti in Pianoforte Principale presso il Conservatorio “T. Schipa” di Lecce sotto la guida del M° Bruno Vittorio Massaro. Si diploma con il massimo dei voti in Musica Jazz presso il conservatorio “T. Schipa” di Lecce, sotto la guida del M° Luigi Bubbico. Partecipa a vari seminari di studio e corsi di perfezionamento, tra cui un seminario di studi su Karl Czerny, esibendosi nel concerto finale; studia inoltre con Armen Donelian, John Reley, Cecil Bridgewater e Billy Harper. Consegue la laurea specialistica in musica jazz presso il Conservatorio Nino Rota di Monopoli con il massimo dei voti e la lode. Nella sezione pianoforte solista, ottiene il I premio assoluto al “Concorso Internazionale A. Miserendino” a Palermo; il primo premio al “Concorso Nazionale la Vallonea” a Tricase; il primo premio al “Concorso Nazionale Città di Matera”; il secondo Premio al “Concorso Nazionale Città di Locorotondo”. Nella sezione Musica da Camera ottiene, partecipando in duo con il violinista Armando Ciardo, il II premio al concorso “La Vallonea” a Tricase e il II premio al concorso “Premio Città di Brindisi”. 

Ingresso gratuito.

Poggiardo, 13 gennaio 2023

Hits: 55

Condividi subito la notizia