CON “OMAGGIO A TITO SCHIPA” SI CHIUDE LA 47^ STAGIONE LIRICA DELLE PROVINCIA DI LECCE DOMANI, A PALAZZO ADORNO, LA PRESENTAZIONE DEL CONCERTO LIRICO SINFONICO

Condividi subito la notizia

Con il concerto lirico sinfonico, “Omaggio a Tito Schipa”, si avvia a conclusione la 47^ Stagione lirica di tradizione della Provincia di Lecce. L’evento sarà presentato domani, giovedì 29 dicembre, alle ore 12,  a Palazzo Adorno a Lecce.

Interverranno ad illustrare i dettagli il presidente Stefano Minerva, il dirigente del Servizio Governance strategica, che ha coordinato tutto il progetto della Stagione, Roberto Serra, i direttori artistici Maurilio Manca e Giandomenico Vaccari, il tenore Salvatore Cordella, il coreografo e direttore della Compagnia Balletto del Sud Fredy Franzutti, la presidente del Coro Lirico di Lecce Linda Coclide

Il concerto lirico sinfonico “Omaggio a Tito Schipa” si terrà venerdì 30 dicembre, alle 20.45, nel Teatro Apollo a Lecce, con la partecipazione straordinaria del tenore Salvatore Cordella. Insieme a lui ripercorreranno il repertorio che ha reso celebre Tito Schipa i solisti dell’Accademia Lirica “Germogli d’Arte, diretta dallo stesso Cordella, accompagnati dal Coro Lirico di Lecce e dal Coro di Voci Bianche “Armonie d’Incanto” del I Polo “G. Strafella” di Copertino

A rendere omaggio al grande tenore leccese ci sarà anche la danza con  l’esibizione di Nuria Salado Fustè e Matias Iaconianni, etolies del Balletto del Sud, con le coreografie di Fredy Franzutti.  La serata sarà presentata da Rosangela Giurgola. 

Le prenotazioni per l’acquisto dei biglietti possono essere effettuate da oggi, mercoledì 28 dicembre, chiamando il numero 0832 453556 (dalle 9 alle 13). I biglietti si potranno ritirare il 30 dicembre presso il teatro Apollo. 

Inoltre, i biglietti sono acquistabili direttamente anche il 30 dicembre presso il botteghino del teatro Apollo, ore 8-13 e dalle ore 15 in poi.

La 47^ Stagione Lirica di tradizione della Provincia di Lecce è stata realizzata grazie ai finanziamenti di Regione Puglia e Ministero della Cultura, e con la collaborazione del Comune di Lecce e del Teatro Pubblico Pugliese. Il progetto proposto dall’Ente di Palazzo dei Celestini, inoltre, ha coinvolto tutti gli attori del territorio: Teatro di tradizione Politeama Greco di Lecce, Accademia Belle arti di Lecce, Licei musicali “Palmieri” di Lecce e “Giannelli” di Parabita, Conservatorio Tito Schipa di Lecce,  Associazione Amici della lirica, Ufficio Scolastico provinciale, Polo Biblio museale, Università del Salento.

Lecce, 28 dicembre 2022

Hits: 4

Condividi subito la notizia