Ramunno. Prorogato il contratto di lavoro ai tanti professionisti che operano in ARPA BASILICATA

Condividi subito la notizia

Nella giornata odierna è stato prorogato il contratto di lavoro ai tanti professionisti che operano in ARPA BASILICATA, per far in modo che il loro percorso lavorativo all’interno dell’agenzia diventi stabile e strutturato!

La presenza di queste risorse in agenzia risulta essere una necessità, non solo un impegno preso da parte del governo regionale e della direzione generale di questo ente, senza le quali molte attività di controllo e monitoraggio ambientale non potrebbero essere assolte in tempi ragionevoli e in modo corretto. Dai laboratori, agli uffici ispezioni ambientali, acustico e inquinamento elettromagnetico e siti inquinati, aria e risorse idriche, il loro contributo professionale risulta essenziale per svolgere le attività istituzionali dell’ARPAB!

Crediamo che Il progetto MASTERPLAN, con il quale tali risorse sono state assunte mediante procedura concorsuale, deve essere completato affinché non solo a questi professionisti venga prorogato il contratto fino al raggiungimento di 36 mesi, così come previsto dal bando di concorso, e tempo utile ai fini della loro stabilizzazione, ma altresì che ci sia la possibilità di assumere anche i ventidue tecnici di categoria C, per i quali deve essere completata la procedura concorsuale. Sarebbe inoltre utile scorrere le graduatorie attive, al fine di incrementare la pianta organica. A tale scopo è però necessario reperire risorse economiche nel bilancio regionale, per le quali è massimo l’impegno di codesta direzione, ma sopratutto l’impegno da parte del Governo e degli uffici regionali; confidiamo nella comprensione della necessità dell’ARPAB di dotarsi di risorse umane e professionali indispensabili per assolvere al fondamentale ruolo che è chiamata a svolgere per il controllo ed il monitoraggio del nostro ambiente, nell’esclusivo interesse della tutela dei lucani, ma anche e soprattutto per dare una prospettiva di futuro ai tanti giovani lucani che hanno deciso di restare nella nostra terra!

Il Direttore Generale di Arpab

Dott. Donato Ramunno

Hits: 7

Condividi subito la notizia