Basilicata in podcast, Capece primo lucano ad allenare in una Nazionale estera

Condividi subito la notizia

Originario di Picerno, preparatore dei portieri di Malta, la settimana scorsa ha affrontato gli azzurri del ct Mancini. In 25 anni di carriera numerosi giocatori allenati e i successi ottenuti

Una vita tra “numeri uno”. È Mario Capece, originario di Picerno, il primo allenatore lucano in una nazionale estera, quella di Malta. Venticinque anni di carriera come preparatore dei portieri e coach educator ai corsi organizzati dalla Uefa. Partito dall’Az Picerno 81, poi l’esperienza a Lagonegro, passando per club come Sorrento, dove in sei anni la squadra è passata dalla serie D alla C1, la Biellese, Süd Tirol, Canavese, Ivrea, Academy Milan a Sydney, Virtus Entella, FK Partizani Tirana in Albania dove ha vinto la supercoppa Albania nel 2019 e l’esperienza in Romania con il Universitatea Craiova vincendo nel 2018 la coppa di Romania e numerose esperienze in Africa del Nord, Canada, Florida, in Tunisia, Lybia, Australia, New Jersey.

Nel suo curriculum si contano anche presenze in Champions League e nomi di portieri importanti come Antonio Mirante, Federico Marchetti, Andrea Seculin e tanti altri professionisti di cui è stato allenatore. È l’ideatore del progetto sportivo-motivazionale “Vita da numeri Uno” sposato e condiviso da diverse società.

È stata una sfida emozionate per mister Capece che la settimana scorsa ha affrontato gli azzurri del ct Mancini, gara valida per la qualificazione a Euro 24. Nel podcast Capece racconta della “gara indimenticabile”, del momento emozionante dell’inno, della sua carriera e del forte legame con Picerno e la Basilicata.

Per saperne di più ascolta il podcasthttps://open.spotify.com/show/4be7xGFX8IZa6BzOiS5BXP

Hits: 57

Condividi subito la notizia