Emergenza Maratea: Biagio Salerno (Consorzio Turistico Maratea)

Condividi subito la notizia

E’ un provvedimento che aspettavamo da tempo e che abbiamo sostenuto in tutti i tavoli in Regione e Prefettura. Adesso guardiamo al cronoprogramma di interventi perché siano rapidi ed efficaci”. Così Biagio Salerno (Consorzio Turistico Maratea) commenta   la dichiarazione da parte del CdM dello stato di emergenza in conseguenza dell’evento franoso che si è verificato il 30 novembre scorso a Castrocucco. “Per noi imprese del settore, come per tutte le altre attività produttive e per i cittadini – continua – l’obiettivo prioritario resta il ripristino della transitabilità nel tratto della SS18 interessato dall’evento franoso. Continueremo pertanto a monitorare ogni fase del cronoprogramma esprimendo con responsabilità il nostro sostegno e la nostra collaborazione all’assessore Merra. Le festività pasquali sono alle porte e non possiamo nascondere le preoccupazioni. Del resto la nostra “missione” alla BIT ha puntato principalmente a consolidare l’immagine ed offerta turistica di Maratea, tranquillizzando tour operator, agenzie di viaggi sulle condizioni per raggiungere Maratea. Inoltre – continua Salerno – contiamo di rafforzare l’interlocuzione con l’assessore Galella sul fronte delle misure che riguardano le imprese di cui ha compiti istituzionali”.

Hits: 28

Condividi subito la notizia