PROGETTI DI GIUSTIZIA RIPARATIVA CON MINORI NELLA CITTA’ DI MATERA

Condividi subito la notizia

Nell’ambito della collaborazione tra il Servizio Politiche Sociali del Comune di Matera e l’Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni, è stata realizzata, in questi giorni un’importante attività di giustizia riparativa, che ha visto il coinvolgimento di diversi minori, presso alcuni parchi pubblici della città.
L’attività svolta dai ragazzi, nei cui confronti è pendente un procedimento presso il Tribunale per i Minorenni, rientra tra le attività previste del più complesso procedimento penale a carico dei minori, ed è stata realizzata con il supporto dei Servizi Sociali coinvolti e della Cooperativa Sociale Multiservizi di Matera, che si è resa disponibile, con proprio personale, a fornire  gratuitamente il supporto tecnico e logistico necessario.
L’attività consentirà ai giovani di riflettere ulteriormente sulle conseguenze delle azioni commesse e sulla possibilità di restituire alla città di Matera, parte lesa nel caso in esame, un contributo finalizzato alla fruibilità di spazi comunali aperti al pubblico, in questo caso riservati alla villa Comunale dell’Unità d’Italia di Matera.

L’assessore alle politiche sociali Valeria Piscopiello e il Sindaco esprimono soddisfazione – un progetto importante di inclusione sociale e di cittadinanza attiva oltre che di educazione al senso civico. 

——————–

Sito web www.comune.matera.it

E-mail sindaco@comune.mt.it

Canali social del Sindaco Bennardi
Facebook: https://www.facebook.com/domenicobennardisindaco

Instagram: www.instagram.com/domenicobennardi75/

Twitter: https://twitter.com/Bennardi75

Telegram: https://t.me/bennardisindaco
TikTok: http://tiktok.com/@domenicobennardi

  • Radio Laser - photo 2022 09 26 14 31 58 - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - photo 2022 09 26 14 31 19 - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - photo 2022 09 26 14 31 13 - news matera potenza puglia basilicata
Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*