LA CAMERATA DELLE ARTI – CONCERTO GIOVANI VIRTUOSI 12 GIUGNO MATERA

Condividi subito la notizia

“Ancora una volta lo sguardo rivolto al futuro e alle generazioni che ci rappresenteranno sui palcoscenici d’Italia e del mondo nei prossimi anni”. Così Francesco Zingariello, direttore artistico
de La Camerata delle Arti presenta il prossimo appuntamento del cartellone dell’associazione materana. Domenica 12 giugno con due concerti, il primo alle ore 20 e il secondo a seguire, sulla splendida terrazza di Palazzo Malvinni Malvezzi, una delle più belle terrazze della città, si terrà il primo dei due appuntamenti della rassegna “Giovani virtuosi”. Si esibiranno Giancarlo Grande al pianoforte con musiche di Schuman, Chopin, Debussy e Listz e Miriana Riviello al contrabbasso, accompagnata al pianoforte da Romolo Saccomani, che eseguiranno musiche di Bottesini. “Una struttura così suggestiva, come quella di palazzo Malvinni-Malvezzi – prosegue Zingariello – tiene a battesimo, così, “giovani virtuosi” che hanno scelto la musica per farne la propria professione, anche grazie alle attività che la nostra associazione mette in cantiere ogni anno”. Il doppio concerto rientra nell’ambito delle iniziative del cartellone de La Camerata delle Arti e conterà su un altro appuntamento, domenica 19 giugno, sempre nello stesso luogo, nel corso del quale si esibiranno Ilaria Paolicelli (percussioni) e Clemente Zingariello (violoncello). 

Per info e prenotazioni: www.lacameratadellearti.i/ 349.5657880
Di seguito le biografie dei musicisti:
GIANCARLO GRANDE: Ha iniziato a studiare pianoforte a soli sei anni, sotto la guida della mamma Maria Limonti ed ha proseguito gli studi musicali con il M° Rodolfo Rubino presso il conservatorio “S. Giacomantonio” di Cosenza. E’ risultato vincitore del primo premio nei concorsi: Concorso nazionale “Luciano Luciani” a Cosenza; Concorso internazionale “Giovani musicisti” a Paola; Concorso /Rassegna “Gran Premio Pianistico Internazionale Città di Corigliano-Rossano”; “Concorso A. Baldi” a Bologna; Concorso “Città di Corigliano”. Nonostante la giovane età ha già dato diversi recital solistici con programmi variegati. Ha frequentato le masterclass di Boris Bekhterev ed Herta Hansena. Nel febbraio di quest’anno ha eseguito, in onore del 150° anniversario della morte di A. Scriabin, il concerto per pianoforte e orchestra dello stesso autore. Attualmente frequenta il secondo anno di composizione (M.° Vincenzo Palermo) ed il secondo anno del triennio di pianoforte (M.° Rodolfo Rubino).
MIRIANA RIVIELLO: Classe 2000, inizia a studiare contrabbasso nel 2014 come secondo strumento al Liceo Musicale di Gravina in Puglia (definita sin da subito da noti musicisti come un grande talento del contrabbasso) diplomandosi nel 2019 con il massimo dei voti e lode. Attualmente frequenta il triennio in contrabbasso classico al conservatorio “Duni” di Matera con Klaudia Baca. Nel contempo studia con Franco Petracchi all’Accademia Walter Stauffer di Cremona, corso di alto perfezionamento di rilievo internazionale.
Partecipa a diverse Masterclass e lezioni di contrabbasso con Mirella Vedeva (castello Caetani di Sermoneta), Darius Mizera, Franco Petracchi, Alessandro Serra, Alberto Bocini, Amerigo Bernardi,
Antonio Sciancalepore, Calzolari Ermanno e Vincenzo Venneri. L’ultima masterclass tenuta dal contrabbassista Franco Petracchi a Settembre 2020 a Matera, segna l’inizio di un percorso di studi
importante, in quanto il Maestro la definisce “molto talentuosa” invitandola a studiare all’Accademia Stauffer di cui il musicista ne è il fondatore insieme ai colleghi Giuranna, Accardo e Filippini. Vince diverse Audizioni orchestrali in Italia e all’estero come primocontrabbasso (l’orchestra giovanile Pugliese, l’orchestra giovanile italiana, dove, a seguitodell’audizione finale, rientra nella graduatoria dell’orchestra della regione Toscana per volere del primo contrabbasso) e contrabbasso di fila. Ha collaborato e collabora con orchestre di rilievo nazionale ed internazionale come La Filarmonica di Benevento, L’Orchestra Giovanile Italiana, L’Orchestra del Teatro Mercadante, L’Orchestra Saverio Mercadante, L’Orchestra Raffaele Gervasio, International Lutoslawsky youth orchestra (Polonia) ed orchestre del territorio Lucano  Pugliese. Attualmente collabora con i Solisti Lucani dove ha avuto la possibilità di confrontarsi con musicisti del teatro alla Scala Di Milano come Laura Marzadori, Alessandro Serra, Eugenio Silvestri e anche con il violoncellista Enrico Bronzi. Viene convocata come contrabbasso di fila pressol’Orchestra giovanile “Cherubini” diretta dal M° Riccardo Muti. È stata diretta dai Maestri Roberto Abbado, Daniele Rustioni, Nicola Samale, Beatrice Venezi, Dale Clevenger, Martin Binks, Alessandro Bernardini, Maurizio Dones, Simone Genuini, Lorenza Borrani, Alexander Lonquich, Barnabas Kelemen, Sesto Quatrini e Haken Sensoy. Partecipa a diversi concorsi da solista con repertorio vasto di Giovanni Bottesini ottenendo premi e riconoscimenti (vince il Premio Lams di Matera 2021). Ha studiato nove anni pianoforte che l’ha portata ad esibirsi da solista in teatri, sale da concerto e a vincere diversi premi. Il suo suono è stato definito caldo e dominante da numerosi contrabbassisti di chiara fama dopo aver ascoltato varie interpretazioni su concerti e fogli d’arte. Si esibisce in molti concerti con Ensemble, orchestre e a volte da solista.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*