LA REGINA ELISABETTA RINGRAZIA ALUNNI DELLA V°B SCUOLA PRIMARIA DI POMARICO

Condividi subito la notizia

di Michele Selvaggi

Se ne parla tanto in questi giorni di una bella,  ma anche simpatica notizia che ha toccato il mondo della scuola della nostra provincia.. Non credevano ai propri occhi, direttore, insegnanti e alunni della VB  della Scuola Primaria di Pomarico,  dell’Istituto comprensivo di Miglionico, guidato dal Dirigente Scolastico Caterina Policaro,  quando qualche giorno fa, si son visti recapitare una speciale  missiva  proveniente dal  Buckingham  Palace di Londra, storica  residenza ufficiale della Regina Elisabetta  II-° d’Inghilterra. Era la lettera della sovrana del Regno Unito, che ringrazia  l’iniziativa degli alunni di quella classe  della scuola pomaricana, che qualche settimana prima,  in occasione del 70°  anno di Regno della Regina ( Giubileo di Platino),    si erano preoccupati di farLe  giungere i loro auguri. Un gesto,  quello dei nostri ragazzi, evidentemente subito apprezzato dalla Regina  che non aveva  perso tempo per esprimere tutta la sua soddisfazione con i dovuti ringraziamenti,  per le augurali parole della lettera firmata dagli accorti ragazzi della  II° B, su iniziativa – ci dicono – della Professoressa Teresa Tristano.  Proprio una bella pagina da “Libro Cuore” dei giorni nostri, che mette in evidenza  l’ attenzione del personale tutto e in particolare  del corpo docenti e ragazzi di questo attivo  Istituto Scolastico   della nostra provincia, in presenza di  eventi  di un certo spessore, come appunto,  anche quello del Giubileo di Platino per il lunghissimo regno della Regina d’Inghilterra. Regina che ha apprezzato e soprattutto gradito  il messaggio augurale, ricambiando con i ringraziamenti.  Un atto di  squisita educazione,  gentilezza e rispetto – non di tutti i giorni –  ( forse anche inatteso), che sicuramente ha  destato stupore e grande  commozione non solo tra i  ragazzi  che lo avevano promosso e del personale dirigente e scolastico, ma – secondo noi – anche   delle autorità e dell’opinione pubblica,  venuta a conoscenza di questa spiacevole  vicenda che vede protagonisti i nostri ragazzi e soprattutto uno dei Grandi Personaggi  della storia, che hanno caratterizzato  tutto il dopo guerra, fino ai giorni nostri, come appunto la Regina Elisabetta II°. Chissà che il Sindaco di Pomarico Francesco Mancini e l’Amministrazione che guida, per onorare al massimo  la notizia che tocca in modo particolare la sua città,  non pensi di offrire a Sua maestà,  la CITTADINANZA ONORARIA di Pomarico. Sarebbe il fiore all’occhiello di questa straordinaria, piacevole , commovente  vicenda.     

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*