Damián Stazzone è un nuovo giocatore del CMB

L’Opificio 4.0 CMB comunica di aver raggiunto l’accordo, per la stagione sportiva 2021/22, con il giocatore Damián Stazzone.
Argentino di Buenos Aires, Damián Stazzone è un centrale difensivo classe 1986. All’età di 12 anni entra nel settore giovanile del San Lorenzo, uno dei grandi club dell’Argentina, società a cui legherà, quasi interamente, la propria carriera sportiva. Nel 2011 arriva in Italia, si trasferisce allo Sporting Sala Consilina dove gioca nel campionato di Serie B. In Italia gioca anche a Latina, in Serie A2 per poi rientrare definitivamente in Argentina per giocare con l’Alvear. Nella stagione 2014 torna nel San Lorenzo dove gioca con la fascia da capitano e vince tutto. Stazzone è sicuramente uno dei protagonisti della vittoria della Coppa America in Ecuador nel 2015 ma soprattutto della Coppa del Mondo l’anno successivo in Colombia.
Damián benvenuto nella grande famiglia del CMB. 
Le prime parole di Damián: “Il campionato italiano è molto competitivo, lo guardo molto, ci sono tanti argentini in diverse squadre. Non so come sarà questo nuovo campionato, sicuramente molto difficile. I miei propositi sono quelli di  giocare e dare sempre il massimo in ogni partita, giocare tutte le partite al 100% con umiltà e con spirito di squadra #forzaCMB”
Le dichiarazioni di mister Lorenzo Nitti: “Stazzone è un giocatore importantissimo, un campione del mondo in carica, un grandissimo centrale difensivo con delle ottime caratteristiche in fase di marcatura e nella fase di costruzione del gioco. Damian è sicuramente il giocatore che stavamo cercando per dare solidità al nostro reparto difensivo; si tratta di un giocatore che può darci tanto anche da punto di vista caratteriale. Abbiamo lavorato tanto per portare da noi un grande campione e siamo felici e sicuri che potrà dare un contributo importante sia in campo che fuori grazie alla sua esperienza internazionale”. 

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*