PISTICCI – QUEST’ANNO NON SI TERRANNO LE FESTIVITA’ DEDICATE A SAN ROCCO

Nessuno avrebbe mai immaginato, che il coronavirus diffusosi in un paese lontano migliaia di chilometri dalla nostra nazione, arrivasse a stravolgere, in poco tempo, le nostre vite e a cambiare il nostro modo di rapportarci.

Le parole che hanno commosso milioni di credenti nel mondo, che ancora riecheggiano nella nostra mente e che perfettamente racchiudono il sentimento di sgomento che ci accomuna, sono quelle di Papa Francesco:

“Ci siamo ritrovati impauriti e smarriti. Ci siamo resi conto di trovarci sulla stessa barca, tutti fragili e disorientati, ma nello stesso tempo importanti e necessari, tutti chiamati a remare insieme, tutti bisognosi di confortarci a vicenda.

Su questa barca… ci siamo tutti”.

Pienamente consapevoli della gravità epidemiologica che attanaglia ancora l’intero pianeta, anche noi dell’Associazione Feste Patronali San Rocco di Pisticci, su indicazioni

  • del CEB di Basilicata e secondo una nota diffusa dalla Diocesi di Matera-Irsina (Prot. N14/2020) del 1 aprile 2020 secondo cui le feste patronali sono da sospendere;
  • in accordo con i parroci Don Rosario Domenico Manco (presidente dell’Associazione), Don Michele Leone e Don Antonio Di Leo (vice-presidenti dell’Associazione)

abbiamo maturato l’unica ed ineluttabile decisione possibile, ovvero non dar seguito all’organizzazione della Festa Patronale di San Rocco 2020.

Una scelta sofferta che ci riempie il cuore di tristezza, ma che è al contempo doverosa e responsabile.
Vogliamo ringraziare tutte le ditte con cui avevamo stipulato i contratti, che hanno accettato di annullare il tutto dimostrandoci la loro vicinanza e comprensione.

In particolare ringraziamo:

  • la ditta “Luminarie Ferrari S.A.S di Giovanni Ferrari” di Recale (CE) che avrebbe dato un tocco di originalità e stile illuminando il nostro paese a festa;
  • il “Complesso bandistico città di Pisticci” che ci supporta e affianca con professionalità da sempre a partire dal 1 agosto di ogni anno fino ai 3 giorni di festa;
  • il “Complesso bandistico città di Ruvo di Puglia” che ci avrebbe supportato il 16 agosto condividendo con noi un tratto della Grande Processione;
  • la “Autoelite SRL” di Potenza che avrebbe fornito il primo premio della riffa;
  • la “Sanchirico Spettacoli” di Vincenzo Sanchirico la cui collaborazione ci accompagna da anni, che anche quest’anno avrebbe dato alla festa un contributo fatto di cordialità e professionalità e che avrebbe curato il concerto live di Francesco Renga il 18 agosto nella nostra splendida Piazza La Salsa con i partner Azzurra Spettacoli di Giovanni Brignola e Spettacoli Rullo di Canio Leone.

Ringraziamo inoltre gli sponsor che avevano manifestato l’intenzione e la volontà di sostenerci anche quest’anno e tutte le attività che avevano offerto i premi per la riffa.

Ringraziamo tutti i cittadini che supportano da sempre l’Associazione feste Patronali San Rocco con la semplice, ma significativa, offerta spontanea.
L’attuale emergenza sanitaria non ci consente di fare previsioni né a breve, né tanto meno a lungo termine.

Al momento dobbiamo e possiamo solo rispettare con la massima attenzione tutte le disposizioni Ecclesiali e del Governo nazionale.
Arrivederci all’anno prossimo…..EVVIVA SAN ROCCO!

L’Associazione Feste Patronali San Rocco di Pisticci

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*