Potenza e provincia: Operazione di controllo del territorio dei Carabinieri

Una persona arrestata per evasione, cinque denunciate all’Autorità Giudiziaria e 19 segnalate alla Prefettura.

Il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, attraverso i Reparti dipendenti, sta sempre più intensificando le attività di controllo del territorio nei numerosi comuni potentini e lungo le principali arterie di comunicazione.

Nel dettaglio, i Carabinieri dei rispettivi Comandi Stazione e Compagnia hanno arrestato in flagranza di reato 1 persona, ritenuta responsabile del reato di evasione, nonché hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria altre 5, responsabili di violazioni di carattere penale in materia di armi, sostanze stupefacenti, circolazione stradale e misure di prevenzione, sequestrando 1 coltello, del genere proibito, 75 grammi di droga, di varia tipologia, e ritirando 3 patenti di guida.

In particolare, a Melfi (PZ), è stato arrestato un 47enne del posto, il quale, durante un servizio di controllo del territorio, sebbene sottoposto alla detenzione domiciliare, è stato sorpreso al di fuori dell’abitazione, mentre era alla guida di un’autovettura, con a bordo la convivente, senza fornire spiegazioni plausibili che giustificassero la violazione degli obblighi a cui è sottoposto.

Inoltre, sono stati deferiti in stato di libertà, a:

  • Marsico Nuovo (PZ), un 45enne di Abriola (PZ), il quale, a seguito di un controllo alla circolazione stradale, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso, senza giustificato motivo, di un coltello a serramanico del genere vietato. L’arma impropria è stata sequestrata;

  • Lavello (PZ):

  • un 26enne del posto, che, a seguito di un controllo del territorio, sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di complessivi grammi 41 di “hashish”. La droga rinvenuta è stata sequestrata;

  • un 30enne del foggiano, il quale, durante un servizio d’istituto, è risultato aver violato il vigente provvedimento a suo carico di divieto di ritorno nel comune di Lavello, per la durata di anni 3;

  • Moliterno (PZ), un 59enne del luogo, che, a seguito di un controllo del territorio, sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di grammi 22 di “marijuana”. La droga rinvenuta è stata sequestrata;

  • Potenza, un 21enne del posto, il quale, a seguito di un controllo alla circolazione stradale, sottoposto ad accertamento tramite apparecchio “etilometro”, è stato trovato con un tasso alcolemico superiore al valore consentito. La patente di guida è stata ritirata.

Sono state anche segnalate alla competente Autorità Amministrativa, per uso personale di stupefacenti, 19 persone residenti a Potenza, Forenza, Lavello, Grumento Nova, Marsicovetere (PZ) e nella provincia di Foggia, comprese tre di origini senegalesi, polacche e tunisine, sorprese in possesso, complessivamente, di 33 grammi di droga, tra “marijuana”, “hashish” ed “eroina”, sottoposti a sequestro.

Analoghe attività d’Istituto, nei giorni a seguire, sempre in chiave preventiva, al fine di assicurare maggiore sicurezza per i cittadini, saranno attuate dai Carabinieri del Comando Provinciale di Potenza, presidiando, lungo la rete viaria, gli incroci e i più significativi punti di snodo stradale.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*