Cna: Ancora qualche giorno per partecipare all’attività benefica per la frana di Pomarico

 La CNA in collaborazione con la Onlus Cna Impresasensibile  ha in animo, così come già comunicato in precedenza,  la organizzazione di una mostra con i manufatti donati dagli imprenditori e da semplici cittadini che si dilettano nell’esercizio a livello non professionale di antichi mestieri in via di estinzione , il cui ricavato andrà interamente devoluto alla cittadina di Pomarico per le necessità legate alla ricostruzione, dopo l’evento franoso dello scorso 29 Gennaio 2019.

A pochi giorni dall’inizio della mostra, previsto per il 28 Maggio, il presidente della Cna, Leonardo Montemurro, si dice entusiasta per la positiva risposta che l’intero tessuto imprenditoriale lucano ha manifestato, mostrando una forte sensibilità proprio perché da imprenditori si conoscono meglio le  difficoltà  del dover ripartire dopo eventi negativi così impattanti come la frana che ha colpito il comune della provincia di Matera.

Nel ringraziare chi ha già donato i propri oggetti, pezzi unici e di rara bellezza, in vari materiali, Montemurro ricorda che chi volesse ancora partecipare a tale iniziativa può ancora farlo, contattando direttamente i ragazzi del servizio civile coinvolti in questo progetto al numero di telefono 0835/387744.

L’occasione è propizia, inoltre,  per invitare la cittadinanza tutta  nonché coloro che hanno attivamente contribuito alla buona riuscita dell’iniziativa a visitare la mostra che avrà luogo nei locali della galleria della CNA in Piazza Duomo a Matera dal 28 Maggio al 6 Giugno 2019.

Di seguito si riportano i nominativi di tutti coloro che hanno aderito all’iniziativa e le cui opere verranno esposte nei giorni di apertura della mostra:

Maddalena PUPINO, Mimino FIGLIUOLO, Nunzia MARCOSANO, Armando PLATI, PORTAPEPICE di Aldo URGO, Michele RASULO, Irene VIGGIANO, Agostino ALTIERI, Cristian ANDRISANI, BIG ARTE di Giacomo BRUCOLI, Luca COLACICCO, Emanuele PELLEGRINO, Maria Bruna FESTA, MIDECO’ di Caruso Immacolata, ARTEREGO di Margherita Albanese, Nicola Antonio BRUNO, Massimo CASIELLO, Marilina e Chiara GIANNATELLI.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*