Gravina in Puglia: L’assessore Cavallera rassegna le dimissioni

  Con nota a propria firma depositata in data odierna, l’ingegnere Giovanni Cavallera ha rassegnato le dimissioni dall’incarico di assessore con delega ai Lavori Pubblici, alla Fiera, all’Ambiente, al Bosco Difesa Grande, al Efficientamento energetico e al Paes. Nel corso di un incontro col sindaco Alesio Valente, Cavallera ha illustrato le motivazioni che lo hanno indotto al passo indietro, riconfermando espressamente stima nell’operato del primo cittadino e dell’amministrazione comunale e ringraziando lo stesso sindaco per la fiducia accordatagli sin qui. Ha inoltre offerto la propria disponibilità a continuare a collaborare – sia pur in veste privata e di cittadino, ma forte della propria esperienza professionale ed anche di quella amministrativa in questi mesi coltivata – alla realizzazione dei programmi avviati da assessore. «Ho dovuto prender atto con rammarico della volontà dell’assessore, originata da dinamiche esterne all’attività di giunta», commenta Valente. «Va pubblicamente riconosciuto che Cavallera, valido e stimato professionista, in questi mesi ha collaborato attivamente all’attuazione del programma amministrativo. Anche per questo sono certo, per come lui stesso mi ha assicurato, che pur da postazione diversa continuerà ad assicurare il suo contributo nella concretizzazione degli impegni programmatici alla cui definizione ha lavorato. A lui rivolgo un sentito ringraziamento per quanto fatto ed auguri di buon lavoro».

Le deleghe già di competenza dell’assessore Cavallera saranno temporaneamente esercitate dal sindaco.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*