Gravina in Puglia: Delegazione di studenti Erasmus ricevuta in Comune

La vicesindaca con delega alla pubblica istruzione, Maria Nicola Matera, ha accolto in Comune gli allievi dell’IISS “Bachelet-Galilei” di Gravina in Puglia, guidato dalla dirigente scolastica Antonella Sarpi, ed un gruppo di studenti e docenti provenienti da Svezia, Grecia e Romania, che resteranno nella città del grano e del vino per una settimana, avendo così modo di conoscerne le meraviglie ambientali e storiche e di visitarne le aziende.

Ancora una volta, dunque, porte aperte a Palazzo di Città per i giovani impegnati nell’accoglienza e nello scambio culturale, zoccolo duro del progetto “Portfolio Europe + /Petits travailleurs d’Europe” che, nell’ambito del programma Erasmus+, invita i giovani ad entrare in contatto con nuove possibilità di inserimento lavorativo oltre i confini nazionali. «E’ con immenso piacere che vi accolgo nella casa dei cittadini gravinesi – ha detto la vicesindaca – a testimonianza dell’attenzione che l’amministrazione comunale riserva ad iniziative che offrono ai giovani la possibilità di formarsi anche all’estero, per acquisire nuove esperienze e nuove prospettive. Siamo ormai figli di una comunità più grande, quella dell’Europa e dobbiamo essere pronti ad affrontare sfide sempre nuove, stimolanti e diverse, pertanto plaudo all’impegno che le scuole profondono nel premiare i propri allievi offrendo loro delle possibilità in più». Al termine dell’incontro, dopo le foto ricordo, la consegna agli ospiti di prodotti simbolo dell’artigianato locale.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*