I Quadri Plastici 2018: Il programma

 

Si è tenuta il 2 agosto presso la Sala A del Consiglio Regionale di Basilicata la conferenza stampa di presentazione dell’evento Quadri Plastici 2018. Erano presenti la presidente della Pro Loco Avigliano Carmen Salvatore, il sindaco Vito Summa l’assessore alla cultura Francesca Mollica il presidente del consiglio regionale Vito Santarsiero, il vice presidente Antonio Bochicchio ed il consigliere Romaniello. In rappresentanza della Fondazione Carical partner della manifestazione la dott.ssa Domenica Cristina Tripaldi che ha illustrato le attività della Fondazione in ambito culturale e sociale.

La manifestazione che si terrà il prossimo 5 agosto 2018 in Piazza Aviglianesi nel Mondo vedrà in scena le opere di Luca Giordano Fuga in Egitto, Cima da Conegliano Riposo durante la fuga in Egitto con i santi Giovanni Battista e Lucia e Ludovico Carracci Ritorno dalla fuga in Egitto a cura rispettivamente dei gruppi Basso La Terra, Aviliart e Spazio Ragazzi.

Oltre a sottolineare l’importanza dell’evento ed illustrare la scelta del tema e delle opere, è stato illustrato il programma della giornata che farà da cornice all’evento.

In mattinata sarà possibile effettuare su prenotazione la visita del Castello di Lagopesole, del museo di Federico II, del museo dell’emigrazione lucana. Nel pomeriggio la visita del centro storico di Avigliano e delle botteghe artigiane si concluderà in piazza Aviglianesi nel Mondo dove è previsto alle 19.30 lo spettacolo teatrale per i bambini C’era una volta i Quadri Plastici a cura dell’Officina del Circo.

Nel complesso dei Riformati di Santa Maria degli Angeli, adiacente alla piazza, sarà possibile inoltre visitare la mostra Le stanze del ricordo, collettiva di artisti aviglianesi la cui inaugurazione è prevista domani 3 agosto alle ore 19.30.

Una giornata all’insegna della cultura e dell’arte che si chiuderà con l’apertura dei sipari dei Quadri Plastici prevista alle ore 21.30, 21.50 e 22.10. L’ingresso alla piazza a partire dalle ore 20.00.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*