Avviare la fase costituente di un nuovo centrosinistra progressista e innovatore, iniziativa a Craco il 18 giugno

Grazie ad un grande presidente della repubblica finalmente nasce il governo Conte fortemente caratterizzato da quella che definisco la nuova destra italiana. Un progetto politico che già da qualche hanno ha iniziato a prendere forma. Adesso è il momento di lanciare il progetto del nuovo centrosinistra italiano , dal territorio con una visione inclusiva , unitaria , mettendo da parte tutte le divisioni artificiose , spesso personalistiche , frutto della degenerazione personalistica e correntizia , delle cordate neoclientelari di questi anni. Dal territorio deve ripartire una nuova storia , dalla qualità delle classi dirigenti locali che in questi anni hanno negli enti locali , nelle associazioni , nei luoghi di studio e lavoro , nei luoghi della cultura dimostrato con buone pratiche che sviluppo , equità , sostenibilità ambientale possono realizzarsi ed essere la base di una cultura progressista europeista , internazionalista che affronta i problemi con una visione globale , libertaria innovativa : un nuovo socialismo democratico , antifascista e contro ogni dittatura, pacifista attento ai diritti sociali e civili alla tutela del pianeta , ecologista e che investa nella ricerca scientifica e nell’innovazione per dare soluzione ai grandi problemi di sostenibilità ambientale , che tenga insieme lavoro salute e tutela ambientale. I Galli smettano di beccarsi affidiamoci a persone equilibrate , non arroganti e presuntuose che coerentemente hanno in questi anni lavorato per il bene dell’Italia. Gentiloni è sicuramente una ottima idea . Facciamo ripartire una nuova fase costituente utile all’Italia , all’Europa e alla Basilicata che nei prossimi mesi dovrà rinnovare il consiglio e il governo regionale . Aprire una fase nuova è necessario e urgente . Vi aspetto tutti a Craco lunedì 18 giugno alle ore 17,30 presso la sala del consiglio comunale . Date la vostra adesione contattandomi su Messenger vi darò contatto email e telefonici . Buon futuro a tutti e tutti al lavoro per questa nuova entusiasmante sfida per la sinistra.

Pino Lacicerchia, Sindaco di Craco

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*