TARANTO – ITINERARI TURISTICI E CULTURALI: VALORIZZAZIONE E FRUIZIONE

Relazione:

Alessandro Ricci

(Laurea in lettere classiche ad indirizzo storico Archeologico)

Introduzione:

Michele Santoro


Dopo la presentazione del percorso preistorico, della seconda sala del Museo M.Ar.TA., torna la cartella “Arte e storia del sud”, con una relazione, dedicata a Taranto, dal titolo: Itinerari turistico e culturale: valorizzazione e fruizione, relatore Alessandro Ricci (laureato in lettere classiche a indirizzo storico-archeologico). Dopo una breve introduzione storica: Taranto, dall’età greca , all’unità d’Italia, l’autore accompagnerà, virtualmente, lo spettatore attraverso proiezioni di molti e vari percorsi, della città, per mostrarne tutta la sua bellezza. Nell’arco della relazione saranno descritti vari itinerari: religioso, archeologico, artistico, della Magna Grecia, la Taranto sotterranea, il Borgo Umbertino, il Castello Aragonese. Per completare un itinerario storico-naturalistico formato dal Mar Piccolo con le sue bellezze (basilica di San Pietro e Andrea, ex convento dei Battendieri, foce del fiume Cervaro, palude La Vela, affaccio dalla pineta Cimino, e villa Pantaleo). (M.S.)

INGRESSO LIBERO

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*