“Blu”, la Biennale del libro universitario nel Campus di Potenza: il programma degli ultimi due giorni della manifestazione

Prosegue anche oggi (mercoledì 5 ottobre) nel Campus universitario di Macchia Romana, a Potenza la seconda edizione di “Blu”, la “Biennale del libro universitario” – la prima, e unica, manifestazione in Europa dedicata interamente al mondo universitario e al circuito editoriale di settore – che si concluderà domani (giovedì 6 ottobre).

“Blu” è organizzata e promossa da ConUnibas, il consorzio dell’Università degli Studi della Basilicata, e per il 2016 ha ricevuto il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il cartellone della seconda giornata della manifestazione prevede, oggi, il meeting sull’evoluzione della “produzione del sapere accademico” (ore 11). Alle ore 16, invece, spazio ai workshop con Esi (Edizioni Scientifiche Italiane) su “Commentario alla riforma costituzionale” del 2016 di Francesco Saverio Marini e Gino Scaccia, con la Scuola di Pitagora edizioni (ore 17) e sulla “Realtà Aumentata in spazi pubblici – Tecniche base di video mapping”, di Donato Maniello (Lepenseur edizioni), alle ore 18. Il “fuori salone”, alle ore 19, propone la presentazione del libro “Spassionati” con Gianna Fregonara, Paolo Albano e Domenico Senato. Alle 21, infine, torna la musica con il concerto del cantautore Rocco De Paola.

Il terzo e ultimo giorno di “Blu” (domani, giovedì 6 ottobre) si apre alle ore 11 con il meeting “L’editoria accademica e il sapere aperto. Share – Scholarly Heritage and Access to Research: Atenei in cooperazione per i servizi bibliotecari, i sistemi di ricerca e l’editoria”. Accanto agli stand espositivi delle case editrici, alle ore 16 è poi previsto un workshop dell’Unical su “La Calabria da gustare” con la dottoressa Gallo e il professor Michele De Luca, dell’Università della Calabria. Alle ore 17, invece, sarà presentata la rivista accademica “Archivio di Etnografia”, al suo decimo anno di pubblicazione, e della collana “Etnografie”. Alle ore 18 sarà presentato il libro “Luigi Longo, una vita partigiana (1900-1945)” di Alexander Höbel, con l’autore, Piero di Siena e Giovanni Ferrarese. Alle ore 19.30 presentazione del libro “Una medium, due bovary e il mistero di Bocca di Lupo”, con Gaetano Cappelli, Paolo Albano e Giuditta Casale. Alle ore 21.30 l’edizione 2016 di “Blu” si chiuderà con il jazz di Michele Brienza e del suo quartetto. La struttura di “Blu” è stata allestita in modo ecologico, con materiale di recupero grazie alla collaborazione con “La Luna al guinzaglio”. “Lavoradio” è il main media partner che racconterà insieme agli ospiti tutti i momenti della biennale. Inoltre gli spazi accolgono la produzione artistica “Sistema degli spiriti di Galeno” di Silvio Giordano, un’istallazione che si sposa con tutta l’idea di ricerca e divulgazione scientifica, e con il fil rouge di questa edizione: l’evoluzione del sapere. Inoltre questa edizione ha una particolare attenzione alle iniziative sociali e mette su ruote una divulgazione della cultura differente con #Donalibro, la colletta dei Magazzini Sociali (Associazione Io potentino onlus) e il bibliomotocarro del Maestro La Cava. “Blu – hanno evidenziato gli organizzatori – è un’opportunità per la creazione di una rete che a oggi stenta a costruirsi e consolidarsi per la ricchezza e la complessità del settore editoriale universitario. La Biennale nasce per connettere tutti gli attori dell’editoria accademica, è un filo che ne mette in comunicazione tutti i comparti”. 

PROGRAMMA COMPLETO AL LINKwww.biennalelibrouniversitario.it

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*