RICORDANDO CARLO LEVI L’1 DICEMBRE A MATERA L’OPERA“DON CARLO LEVI” DI NICOLA SAMALE PER “LA CAMERATA DELLE ARTI”

Condividi subito la notizia

Come accade ogni anno, anche per la stagione 2022 La Camerata delle Arti, sempre attenta ai nuovi linguaggi,commissiona e produce una prima assoluta nel suo cartellone “Basilicata Opere in atto”. Al maestro Nicola Samale è stata affidata la composizione di una opera che celebrasse Carlo Levi nel 120 anniversario della nascita. E’ nata così “Don Carlo Levi” in programma il prossimo 1 dicembre alle 21 al teatro comunale Guerrieri di Matera.
“Don Carlo Levi , è un lavoro lirico-teatrale e prima esecuzione assoluta, di  concezione classica ma con linguaggio contemporaneo che conta su una  messa in scena moderna e multidisciplinare grazie alla regia e ai costumi di Grazia Coppolecchia, alle scene di Damiano Pastoressa e a  un cast di alto profilo vocale.
“La figura di Carlo Levi – commenta il direttore artistico Francesco Zingariello – rappresenta uno dei simboli di più alto profilo culturale della Basilicata sulla quale ha scritto opere fondamentali della letteratura italiana. Ecco perché abbiamo affidato a uno degli esponenti più importanti della musica il compito di trasferire in musica l’eredità culturale, civica e storica lasciata da Levi alla nostra regione”.
Nel cast Bambina Viscovo, Debora Colangelo, Salvatore Angileri, Matteo Pietrapiana, Mattia Ribba e l’attore Marco Bileddo nelle vesti di narratore.
Anche questa produzione conferma la collaborazione con l’Orchestra Sinfonica Ico 131 della Basilicata.

Biglietti: 15 euro
Ridotto (studenti fino a 25 anni): 8 euro
Prevendita: Cartoleria Montemurro – via delle Beccherie 69 Matera  0835.46517
Teatro Comunale Guerrieri: piazza Vittorio Veneto  Matera  0835.333411

Hits: 0

Condividi subito la notizia