Grande festa per i 10 anni del ‘capriccio della politica italiana’: Fratelli d’Italia. Abbiamo dimostrato coerenza al Governo del Paese. Lo dimostreremo anche al Governo della Basilicata

Condividi subito la notizia

È una gran bella soddisfazione oggi festeggiare i dieci anni di Fratelli d’Italia. 

Ci credemmo in pochi, all’inizio. Per questo oggi è ancora più soddisfacente vedere il consenso che abbiamo ottenuto e che continua a crescere nelle piazze. 

Sono stati 10 anni di duro lavoro, pancia a terra. La nostra coerenza ha, alla fine, pagato.

Come ha tenuto a sottolineare il premier Meloni nella sua magistrale intervista di ieri, la politica fatta mantenendo fede alle proprie idee e non fatta per il proprio consenso alla fine viene ricompensata. 

La coerenza e la visione di una politica volta al bene dei più e non al tornaconto di pochi sono ciò che contraddistingue il primo Governo di destra italiano.

Ne è la prova la prima manovra di bilancio che, in una manciata di mesi e con poche risorse a disposizione, ha iniziato a dare forma al progetto che abbiamo presentato ai cittadini e che i cittadini hanno votato in campagna elettorale.

Abbiamo promesso una riforma del reddito di cittadinanza e l’abbiamo iniziata. Abbiamo promesso maggiore attenzione alle fasce deboli e abbiamo movimentato oltre 1,5 miliardi di euro per aiutare quelle famiglie che non riescono ad arrivare a fine mese. Abbiamo promesso uno stato giusto ed equo nei confronti dei cittadini rispettosi delle regole e lo stiamo portando avanti.

Anche in Basilicata le scorse elezioni sono state un successo. Adesso dobbiamo dimostrare, ai cittadini per primi, che Fratelli d’Italia è il primo partito non solo per i numeri ma per la coerenza delle idee. Per una politica fatta nell’interesse dei Lucani, con azioni tangibili che abbiano ricadute dirette. I provvedimenti del ‘gas gratis’ e dei progetti per lo sviluppo sostenibile, provvedimenti che hanno già dimostrato la grande concretezza di Fratelli d’Italia, sono al base di partenza e non di arrivo. Dobbiamo proseguire in quel solco dando risposte ai Lucani su problemi atavici, quali la Sanità e e politiche attive per il lavoro, che devono essere affrontate con determinazione già nella redigenda finanziaria.

Dobbiamo dimostrare, anche in Basilicata, che Fratelli d’Italia non tradisce le proprie idee.

Non abbiamo mai mentito alla gente e mai lo faremo. Noi siamo un capriccio della politica, come disse Giorgia nel primo congresso di Fiuggi e, oggi, siamo una scommessa vinta. 

Ci abbiamo creduto in pochi e oggi siamo molti di più.

Roma, 18 dicembre 2022

Sen. Gianni Rosa

Hits: 1

Condividi subito la notizia