SIMPATICA, PIACEVOLE E UTILE RIMPATRIATA DI EX PRESIDI E DOCENTI ITAS MARCONIA

rbt
Condividi subito la notizia

di MICHELE SELVAGGI

Le cose belle che aiutano i ricordi e che  fanno bene allo spirito e al…corpo. Lodevole iniziativa di chi ha avuto la brillante idea, i Prof. Giuseppe Scazzarriello e Pino Gallo, di riunire intorno ad una lunga imbandita  tavolata di un noto ristorante di Scanzano, un nutrito gruppo di  ex docenti e Presidi  dell’ Istituto  Tecnico Agrario di Marconia, sorto – ricordiamo – a cavallo tra gli ormai lontani  anni 50 –  60, grazie anche all’impegno  di chi fortemente lo volle, l’allora  Dr. Giuseppe Cerabona, primo Preside  di quella gloriosa e storica  scuola.  Bella, ma anche e soprattutto piacevole e utile rimpatriata che, tra l’altro è servita a riunire  una quarantina di persone – tanti già si conoscevano, altri che si sono incontrati per la prima volta – tutti  felicissimi di poter trascorrere qualche ora un modo allegro,  tra nostalgia e immancabili ricordi di un tempo che fu. Prima  l’incontro con i saluti e gli abbracci nella piazzetta antistante il locale  che li doveva ospitare,  poi  la piacevole e gustosa seduta intorno  ad una lunga tavolata, imbandita di ogni ben di Dio che, tra una portata e altra, è servita per  dare spazio a tantissimi ricordi mai cancellati dal tempo, con episodi vari legati alla  vita trascorsa nell’Istituto. E qui,  non sono mancati  i ricordi di particolari,   immancabili simpatici aneddoti che fa sempre bene tenere a mente per non dimenticare mai  quello che in tanti anni la stessa scuola ha rappresentato e insegnato a tutti. Tra i presenti, tre ex Presidi dell’ITAS,  il Prof. . Giovanni Cardone,  il Prof. Vito Leopardo e il pisticcese   Professor Salvatore  Carone, uno dei primi alunni di quella Scuola  ( tra i presenti,  anche un suo professore di Costruzione, Topografia e Meccanica Agraria, dei primi anni 60, di professione geometra, allora occasionalmente incaricato dal Preside Cerabona, per sopperire alla  mancanza  di titolati ingegneri di quelle materie, che all’epoca – cosa strana –  non gradivano   la nomina ad insegnare ).  Cardone, Leopardo e Carone, tre  ex Presidi  dell’ ITAS, personaggi amati, rispettati e mai dimenticati,  che con il loro impegno, hanno contribuito non poco  a fare la bella storia di quella scuola. In chiusura dell’incontro, un  vibrante, nobile  intervento del Prof. Francesco Malvasi ( ex Consigliere Regionale) che  ha colto l’ occasione per un appello alle autorità, inteso a  salvare il Polo di Istruzione  Secondaria  “ Giustino Fortunato” di Pisticci. Un lodevole, appassionato intervento il suo che, tra l’altro ha  significato  anche  evidenziare la necessità di richiedere  l’istituzione  di un Centro Studi di Storia e  Archeologia  per il Metapontino oltre ad un Centro di Formazione Professionale  per il settore agricolo alimentare,  nel territorio di Marconia. Il momento dei saluti,  è stato sottolineato da un lungo, caldo  applauso  dei presenti,  magari con l’impegno, il piacere e l’augurio di rivedersi tutti  il prossimo anno. Questi i presidi e professori  che hanno animato la rimpatriata: Presidi:  prof. Giovanni Cardone, prof.  Vito Leopardo e  consorte, prof. Salvatore Carone e consorte. Docenti: Battifarano Vincenzo,  Borraccia Domenico e consorte,  Cantore Marilena, Cardinale Giuseppe e consorte, Cicalò Manuela,  Cisterna Rocco e consorte, De Pretto Flavia,  D’Alessandro Mario, Di Tursi Giuseppe,  Dubla Elena,  Forte Michele,  Fogaro Luigi,  Gallo Pino,  Giannace Angela,  Lopatriello Pompea,  Malvasi Francesco, Natuzzi Donato,  Pellegrini Pietro,  Quinto Leonardo,  Raucci Pietro e consorte,  Riccardi Nunzio,  Romano Antonio, Selvaggi Michele,  Scazzarriello Giuseppe e consorte,  Viggiani Antonietta.

Hits: 216

Condividi subito la notizia