DUE IMPORTANTI APPUNTAMENTI PER L’ATTORE PISTICCESE MASSIMO PREVITERO

Condividi subito la notizia

di MICHELE SELVAGGI

Di bene in meglio. Due importanti appuntamenti  sono in programma nei prossimi giorni per  il nostro compaesano, stimato attore  Massimo Previtero, ormai nella capitale da diversi anni, senza mai dimenticarsi della  “sua” Pisticci, che lo ha visto nascere e crescere fino ad una certa età. Uno dei suoi ultimi – solo in ordine di tempo, naturalmente – dal titolo “VORREI UNA VITA”, dopo il successo dei mesi scorsi in varie sale cinematografiche non solo della capitale, sabato 21 gennaio verrà presentato   alla Casa della Cultura  al “Parco Villa De Sanctis” di via Casilina, con ingresso alla ore 17.  L’altro appuntamento è fissato per  la giornata di giovedì 26 Gennaio 2023. Massimo Previtero sarà infatti, ospite  nella trasmissione “l’Emigrante”  sulla emittente  Cusano Italia TV ( Canale 264 del Digitale Terrestre) con inizio alle ore 14,30. “ Sarà un viaggio bellissimo – spiega l’attore di origine pisticcese – in cui, tra l’altro,  parlerò della mia vita privata, ma anche di quella mia artistica, che finora, e lo dico con immenso piacere,,  mi ha riservato parecchie soddisfazioni”. Per quel che riguarda il film “Vorrei una vita”, del regista Emmanuele Di Leo,  lo stesso dopo  il sold out per la prima al cinema Aquila e al Caffè Letterario di via Ostiense, non poteva  non essere presentato  proprio nel quartiere  romano in cui è stato  ambientato e girato.  E’ anche il caso di ricordare che recentemente è stato presentato  in anteprima il cortometraggio “La voce umana”, sempre con Massimo Previtero attore e con  regia di Emanuele Di Leo, ispirato ad una brillante e famosa opera  teatrale  del noto scrittore francese Jean Cocteau, in ricordo della grande attrice Anna Magnani, ma in chiave tutta  inedita e attuale. Da pisticcesi come siamo,  non possiamo che augurare sempre il “meglio del meglio”  al nostro caro Massimo, che nei suoi lavori non manca mai di dare spazio alle vicende  della sua terra natia, come recentemente si è verificato con il film di grande successo come “Vincenzo il pastore lucano”.

Hits: 27

Condividi subito la notizia