Progetto Idrogeno: Di Sanzo (consigliere Provincia Potenza), non c’è solo San Nicola di Melfi

Condividi subito la notizia

“Nel progetto della Regione per la realizzazione della prima Hydrogen Valleys tra quelle previste dal Pnrr non c’è solo l’area industriale San Nicola di Melfi. Il progetto originario, definito dagli Uffici del Dipartimento Attività Produttive, coordinato dall’allora assessore Francesco Cupparo e presentato all’allora Ministro Cingolani il 12 agosto 2021, prevede l’individuazione dei siti produttivi dismessi nelle aree produttive regionali, in possesso di tutte le caratteristiche e le dotazioni idonee alla realizzazione dei progetti di produzione di idrogeno verde, in grado di concorrere, in maniera incisiva, alla riduzione delle emissioni di CO2 e degli inquinanti derivanti dall’impiego dei combustibili fossili, garantendo la salvaguardia dei livelli occupazionali esistenti oltre che lo sviluppo di nuova occupazione sul territorio legata alle nuove filiere produttive del green”.  E’ quanto sostiene la consigliere provinciale di Potenza Giovanna Di Sanzo sottolineando che “la strategia di programmazione alla base del progetto punta ad estendere ogni beneficio alle aree artigianali, all’agricoltura e all’industria alimentare che hanno bisogno di “rivoluzione verde e transizione ecologica” (PNRR) e di risparmio sui costi energetici che verrà da questo progetto come da quelli dell’impiego di fonti energetiche alternative. Per le nostre aziende agricole, come quelle industriali, l’idrogeno è pertanto una grande opportunità di sviluppo e di competitività. Sono certa – conclude Di Sanzo – che il lavoro avviato lo scorso anno proseguirà in sinergia con Province e Comuni (alcuni hanno progetti specifici pronti) con la mappatura e individuazione dei siti produttivi dismessi nelle aree produttive regionali, compresi quelli dell’area sud della provincia di Potenza”.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*