LA COMPAGNIA DELL’ARMA PISTICCESE HA SOLENNEMENTE CELEBRATO LA VIRGO FIDELIS A CRISTO RE

Condividi subito la notizia

di MICHELE SELVAGGI 

PISTICCI. Una giornata tutta da ricordare per la Compagnia dei Carabinieri di Pisticci, quella del 21 novembre 2022,  con la solenne celebrazione della “ Virgo Fidelis” nella Chiesa di Cristo Re della omonima Parrocchia della nostra città. Una  cerimonia  officiata dal Parroco don Antonio Di Leo, concelebrata da Don Mattia Albano della Parrocchia Sant’Antonio, alla presenza  del nuovo Comandante della Compagnia pisticcese dell’Arma, il giovane Capitano Antonio Belardo, solo da poco tempo nella nostra città. Presenti   il Vice Questore   e Commissario Capo  del Commissariato della Polizia di Stato di Pisticci accompagnato dall’Ispettore Raffaele  Lomonaco, il Maresciallo Capo dell’Arma  locale, Giuseppe Laselva e numerosi  altri rappresentanti dell’Arma pisticcese, l’Ispettore  Superiore Giuseppe Lopatriello della Polizia Locale, il Vice Sindaco di Pisticci Rossana Florio anche in rappresentanza del primo cittadino Domenico Albano assente per altri impegno istituzionali, l’ex Sindaco di Pisticci  ed ora Consigliere dell’Amministrazione Provinciale, che per l’occasione rappresentava in forma ufficiale, Viviana Verri,  il sindaco di Ferrandina Carmine Lisanti e quello di Craco Peschiera Vincenzo Lacopeta, l’Associazione Reduci e Centro Anziani di Pisticci rappresentati dal Presidente Leonardo Leone, del suo predecessore  Antonio Zaffarese, del Segretario Enzo D’Angella e dal Dr. Michele Sisto già Segretario Generale del Comune di  Pisticci , oltre a  tanti altri cittadini che hanno voluto presenziare  all’importante  storica cerimonia.  Da parte del celebrante don Antonio Di Leo, parole di compiacimento e di ringraziamento per l’iniziativa del Capitano Belardo nella scelta della Chiesa di Cristo Re  per una  celebrazione  “ speciale” in onore della “Virgo Fidelis” Patrona dell’Arma  dei Carabinieri. Don Di Leo, tra l’altro,  ha spiegato il significato  del titolo di Virgo Fidelis, che esprime la missione di Madre  e di corredentrice  del genere umano  affidato da Dio a Maria.  Doveroso intervento  alla fine della cerimonia, da parte del Capitano Belardo che ha ringraziato il clero locale, in particolare don Antonio e don Mattia, i sindaci e le altre autorità, associazioni  e cittadini che hanno onorato la cerimonia.  In  particolare, ha sottolineato quello che è  il  significato  della iniziativa e in particolare, sul  culto  della “Virgo Fidelis”, ricordando altresì che il giorno 21 novembre di quest’anno, ricorre  l’81°  anniversario di quella che fu la eroica , epica difesa  da parte del  pluri  decorato Primo Battaglione  Carabinieri, del “caposaldo  Culqualber “ in una delle  più cruenti  battaglie  del  Secondo Conflitto  Mondiale.   Occasione,  per il Capitano Belardo, anche quello di sottolineare l’importanza del  ruolo dell’Arma  nella società moderna, ma anche  la necessità  di dialogo e collaborazione  tra i cittadini e le istituzioni. La “preghiera del Carabiniere” letta da un giovane militare, ha chiuso la cerimonia di Cristo Re.

Radio Laser - IMG 20221121 WA0023 - news matera potenza puglia basilicata
Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*