Elettra Marconia vince in trasferta contro il Paternicum e riconquista il primato in classifica.

Condividi subito la notizia

Elettra Marconia vince in trasferta contro il Paternicum e riconquista il primato in classifica. Nel match disputato ieri la formazione jonica, ha avuto la meglio sugli uomini di mister Cirigliano che hanno venduto cara la pelle, mantenendo la partita viva fino al 90’. A pochi minuti dal fischio d’inizio gli ospiti passano in vantaggio: a sbloccare il risultato è Guillermo Rizzi, con un calcio di punizione chirurgico che si insacca all’angolino basso. Il team di mister Finamore non pago, continua ad imbastire trame di gioco, che riescono alla perfezione specie su campi sintetici come quello dell’Enzo Taddeo di Paterno. Al 18’ perfetta lancio in verticale di capitan Casale, per De Olivera che controlla e dal limite dell’area piccola fa partire un sinistro, che si insacca alle spalle Saccende. La seconda frazione di gara si apre con gli ospiti forti del doppio vantaggio. Il Paternicum non sta a guardare e si fionda nella metà campo ospite nel tentativo di riaprire la partita. Al quarto d’ora ci prova Coiro che trova pronta risposta di Marino che sventa la minaccia. Poco dopo Lobosco da poco entrato in campo, accorcia le distanze deviando in rete un preciso cross di Coiro. Al 75’ corner per l’Elettra Marconia battuto da Casale, colpo di testa di Bertea salvato sulla linea da Delia e tap-in vincente di Layus che ristabilisce il doppio vantaggio per gli ospiti. Tuttavia, il Paterno non molla e accorcia nuovamente le distanze. Tocco di mano di Casale in area, il signor Lorusso concede il penalty. Dagli 11 metri si presenta Salvia che accorcia nuovamente le distanze. Negli ultimi scampoli di gara gli jonici riescono senza eccessivi patemi a controllare la gara, portando a casa 3 importantissimi punti. Il concomitante tonfo del Pomarico in casa contro il Rotonda permette all’Elettra Marconia di tornare al comando della classifica di Eccellenza Lucana. Tuttavia, la graduatoria è cortissima, con 6 squadre in 6 punti e domenica prossima al “Regina-Mauro” di Marconia sarà altro big match contro la corazzata Brienza.

Tabellino

Paternicum: Saccende, Delia, Volturno, Vaccaro, Pizzuto (Marchesano), Pizzo, Salvia, Milano (Lazic), Fratantuono (Arcieri), Petrocelli [Lobosco (Falvella)], Coiro;

All.: Cirigliano;

Elettra Marconia: Marino, Layus, Bertea, Marinelli, Continente, Palo, Casale, Scandurra (Tricchinelli), Rizzi (Lopez), Piazze (Oyuela), De Olivera;

A disp.: Scardillo, Rubino, Dragonetti, Tricchinelli;

All.: Finamore;

Marcatori: 6’ Rizzi, 18’ De Olivera, 68’ Lobosco, 75’ Layus, 85’ Salvia;

Arbitro: Lorusso di Potenza, Assistenti: Salvatore e Mileo di Moliterno; 

Elettra Marconia 30

Città dei Sassi 29

Pomarico 28

Rotonda 28

Brienza 24

Tricarico 24

Vultur Rionero 20

Radio Laser - 316422067 566117652187507 8947829966182654933 n - news matera potenza puglia basilicata
Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*