MATERA – SOLD OUT IN ABBONAMENTO LA STAGIONE CONCERTISTICA DELL’ORCHESTRA MAGNA GRECIA

Condividi subito la notizia

Piero Romano: “La straordinaria risposta di affetto del nostro pubblico premia le nostre scelte.Nel giorno in cui si è alzato il sipario sulla stagione concertistica dei “30 anni” dell’Orchestra Magna Grecia, con il concerto di Mariangela Vacatello e l’Orchestra della Magna Grecia diretta dal  Maurizio Lomartire, il direttore artistico Piero Romano commenta l’adesione entusiasta del pubblico materano alla stagione 2022/2023.

“Abbiamo esaurito in abbonamento i posti disponibili per la stagione concertistica 2022/2023. E’ un risultato straordinario, che conferma ancora una volta il legame tra la Magna Grecia e il pubblico di Matera e dell’hinterland della città dei Sassi. E’ un dato che ci inorgoglisce ma non ci stupisce, perché in 30 di storia abbiamo costruito percorsi di cultura e di bellezza che il pubblico ha imparato a conoscere, a meditare e ad apprezzare, consentendoci anche di sperimentare sentieri musicali inediti, ma sempre graditi”. 

“Per i singoli appuntamenti musicali di questa stagione – ha aggiunto Piero Romano – saranno disponibili solo 30 biglietti, perché il resto dei posti sarà interamente destinato agli abbonati. Allo stesso tempo, questa “fame di cultura” ci offre l’occasione per ribadire l’urgenza di contenitori più idonei rispetto alle esigenze di un territorio, come quello materano, che appartiene non più soltanto ai residenti, ma si apre a flussi turistici oramai consolidati in tutti i mesi dell’anno. L’offerta culturale è parte integrante dell’offerta turistica. Ecco perché auspichiamo che al più presto Matera possa fruire di spazi adeguati, capaci di accogliere un pubblico più numeroso”.

I prossimi appuntamenti: il 18 novembre sarà la volta del debutto di Gianluca Marcianò come direttore principale della Orchestra Magna Grecia, che accompagnerà l’esibizione al pianoforte di Valentina Lisitza. E poi il concerto del 25 novembre con l’atteso ritorno di NOA. Un inizio davvero entusiasmante per una stagione concertistica di grande qualità, degna cornice per i primi 30 anni di storia della Magna Grecia.

La stagione artistica 2022-2023 dell’Orchestra Magna Grecia è realizzata in collaborazione con l’associazione musicale “Luis Bacalov”, con il sussidio istituzionale del Comune di MateraMinistero della Cultura, Regione Basilicata. Prezioso, come sempre, il supporto delle realtà imprenditoriali che scelgono di affiancare l’offerta culturale proposta dall’OMG: BAWER, De Angelis Bus, Grieco Abbigliamento, ItalCementi, IP Fratelli Gaudiano, Farmacia D’Aria.

.

Radio Laser - ICO Piero Romano direttore - news matera potenza puglia basilicata
Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*