Commemorazione defunti, attivi l’1 e il 2 novembre i servizi navetta per il cimitero 

Condividi subito la notizia

In vista della commemorazione dei defunti, l’Amministrazione comunale ha predisposto un piano di viabilità che prevede, oltre alle variazioni alla circolazione veicolare in prossimità del Cimitero, un servizio navetta per gli automobilisti dal City Terminal e un altro, con l’ausilio dei minibus, che arriverà anche all’interno di esso a beneficio soprattutto delle persone più fragili che si recheranno in visita ai propri cari.

Dal 29 ottobre fino al 2 novembre compreso, il Cimitero resterà aperto con orari continuato dalle 7 alle 18.

In quell’arco orario, nei giorni di lunedì 1 e di martedì 2 novembre sarà attivo dalle 7 alle 18 un servizio di quattro navette gratuite così articolato: 

  • Due navette lungo il percorso City Terminal, viale Porta d’Europa, viale Calasso, via Carluccio, piazzale Cimitero, via Carluccio, svolta a sinistra su Viale Calasso, Viale Porta d’Europa, City Terminal; 
  • Due navette con minibus lungo il percorso City Terminal, viale Porta d’Europa, viale Calasso, via Carluccio, piazzale Cimitero, area interna cimitero, via Carluccio, svolta a sinistra su viale Calasso, viale Porta d’Europa, City Terminal; 

Nei giorni 30 e 31 ottobre 2022, dalle 7 alle 18 vigerà il senso unico di circolazione, in direzione del cimitero in Via San Nicola e Via Carluccio e in Via Indino in direzione Viale Porta D’Europa. 

Il 1° novembre, dalle 7 alle 18, vigerà il divieto di transito e di fermata (eccetto autorizzati e pass CUDE) per tutti i veicoli sulla corsia principale di Via San Nicola, in Via di Valesio (tra Via Taranto e via San Nicola), in Via Carluccio (da Via San Nicola a viale Porta d’Europa) in Via Vespasiano Genuino (da via Indino a via Carluccio). Gli operatori commerciali saranno autorizzati alla circolazione per le operazioni di carico e scarico.

Nella mattinata del 2 novembre, come da tradizione, dalle 9.30 il sindaco Carlo Salvemini renderà omaggio alle tombe di Vittorio Bodini e Tito Schipa e ai sindaci della città che riposano nel cimitero monumentale.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*