LA DITTATURA ISTERICA ED INFANTILE DEL TRIO DI LASCIO – PIRO – DI LASCIO È FINITA !!

Condividi subito la notizia

Comune di Lagonegro – Gruppo Consiliare – Cantiere Lagonegro

ABBIAMO CHIESTO PIÙ VOLTE CHE L’AMMINISTRAZIONE DI LASCIO ANDASSE A CASA CON LA FORZA E LA DETERMINAZIONE CHE LA DEMOCRAZIA CI HA CONCESSO, FORTI DEL CONSENSO DI QUANTI HANNO AVUTO FIDUCIA IN NOI CHE ABBIAMO SEMPRE PRESO SEVERE DISTANZE DAI GIOCHI RISERVATI NEGLI ULTIMI ANNI ALLA COMUNITÀ LAGONEGRESE.

 ABBIAMO CHIESTO A VARI CONSIGLIERI DI MAGGIORANZA DI STACCARE LA SPINA, DI METTERE FINE A QUESTA ESPERIENZA DANNOSA E DISTRUTTIVA PER IL PAESE.

I FACILI TRASFORMISMI DEI PERSONAGGI CHE HANNO TENUTO LA SCENA A LAGONEGRO ED IN REGIONE LI HANNO CONDOTTI A MOSTRARE TUTTA LA LORO INCAPACITÀ A GOVERNARE PER IL BENE COMUNE E FAR EMERGERE, INVECE, I LORO PROGETTI ESERCITANDO AZIONI SQUALLIDE E MESCHINE CHE, MORTIFICANDO ISTITUZIONI – GRUPPI – PERSONE – AUTORITÀ CIVILI E RELIGIOSE, HANNO SOGGIOGATO DECINE E DECINE DI PERSONE – FAMIGLIE INTERE- AI LORO DISEGNI CRIMINOSI PER CONFERMARE LA LORO SUPREMAZIA ED I LORO INTERESSI.

HANNO AVUTO LA CAPACITÀ DI INFANGARE IL PARLAMENTINO REGIONALE ED I SUOI COMPONENTI, DAL PRESIDENTE BARDI ALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO, DI MORTIFICARE IL CONSIGLIO COMUNALE DI LAGONEGRO E LE SUE ARTICOLAZIONI DAL SINDACO ALLA GIUNTA ALLA MAGGIORANZA.

 HANNO INFANGATO L’IMMAGINE DELLA SECONDA CARICA DELLO STATO, COINVOLTA, DA IGNARA TURISTA DELLA POLITICA, IN UNA CAMPAGNA ELETTORALE FATTA DI BUGIE E RICATTI.

IMMAGINIAMO CHE BARDI – CICALA – CASELLATI – FOSSERO IGNARI SU COSA SI TRAMAVA CONTRO LE ISTITUZIONI.

E’ STATO MAGISTRALMENTE ELUSO IL SISTEMA DI PROTEZIOEN DELL’IMMAGINE DELLA SECONDA CARICA DELLO STATO, COSÌ COME QUELLO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE.

CANTIERE LAGONEGRO HA ARTICOLATO LA SUA AZIONE DI CONTRASTO NON ABBASSANDO MAI LA GUARDIA, NON PARTECIPANDO MAI A CONDIVISIONI E SOSTEGNI DI AZIONI CONSUMATE DALL’AMMINISTRAZIONE DI LASCIO.

NON C’ERA DA FIDARSI DEL CONSIGLIERE REGIONALE FRANCESCO PIRO E NON C’ERA DA FIDARSI DI MARIA DI LASCIO, PERSONAGGI CHE DAL PD OGGI MILITANO  NELLA PEGGIORE DESTRA ILLUDENDO COMITATI – ORGANIZZAZIONI ED ASSOCIAZIONI, SULLA LORO CULTURA AMBIENTALISTA E LEGALITARIA AVEVANO BISOGNO DI UNA FOGLIA DI FICO.

NON C’ERA NEMMENO POSSIBILITA’ DI FIDARSI DI SOSTENITORI ESTERNI COME  VITO DI LASCIO ( ELETTO CONSIGLIERE PROVINCIALE DEL PD) DESTITUITO DA ASSESSORE ALLA PROVINCIA NEL 2011 CON PROVVEDIMENTO DEL PRESIDENTE LA CORAZZA.

QUESTO IL MOTIVO PER CUI PUR SE CON SOFFERENZA ABBIAMO DECISO, NELL’ULTIMO PERIODO CONSILIARE, DI NON PARTECIPARE AI CONSIGLI COMUNALI.

RINGRAZIAMO TUTTA LA POPOLAZIONE  PER GLI ATTESTATI DI STIMA E PER IL SOSTEGNO RICEVUTO NEI MOMENTI PIU’ BUI DELLA CONSILIATURA, CIO’ NONOSTANTE NON ABBIAMO MAI MOLLATO.

RIPRENDIAMO IL NOSTRO CAMMINO PER RIDARE DIGNITÀ ALLA COMUNITÀ LAGONEGRESE E LUCANA, PER RISCATTARE LAGONEGRO CHE DEVE RITORNARE AL CENTRO DI UNA POLITICA PURA CHE PONE IL BENE COMUNE COME BASE PER OGNI AZIONE CHE DEVE SAPER DARE DIGNITA’ ALLE PERSONE DELLA NOSTRA COMUNITA’ 

IL NOSTRO PROGETTO POLITICO DI SOGGETTO CIVICO CHE INTENDE ABBATTERE I RECINTI DELLE APPARTENENZE FARA’ RITORNARE GRANDE LAGONEGRO.    

Dott. Arch. Antonio BriganteDott. Avv. Concetta Iannibelli
Lagonegro  20 Ottobre 2022
Radio Laser - Dd0nXXoa1z9vGTXg60tUNpIZNHfnguF8ONYcjFbw2Iqj0h6XNyDK duywr bt6dv8ZEHpXgOCWH3sg5RF3HmhvQ4cS6aEbaothU4WorXntX tv7UlfQRAvbHdgz24M7lYyMSnNw78u wU276OFYZ9Hz4TZRtu2oaXduTmBC yHTcbHVpEPDz1nThCg bbJ91zDmIg - news matera potenza puglia basilicata

Radio Laser - Zauo57NtB0DP0CXWerQsRCVUQwg65JRP5jXiuijSZHePXuXcEuhl1blAd3OG1SN wI82cfnypdKQUjx5ltAcMJ9h5 Yta 4h9K9T5tdzsZsz3NQyjZHiMPLh5wOfKewq dIYJkDAz WpbEmYn9dZ5C1cPY6Nrj2gMnq0wZRVr1Npdel2uAmqAH guiWLgXoNUw5ckg - news matera potenza puglia basilicata
Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*