Ugl Metalmeccanici primo sindacato a elezioni Rsu/Rls in LLS Brindisi.

????????????????????????????????????
Condividi subito la notizia

“L’Ugl Metalmeccanici, alle elezioni per il  rinnovo della Rsu/Rls in LLS Leonardo Logistic System del sito di  Brindisi divisione elicotteri, ottiene uno storico risultato,  diventando il primo sindacato con il 36% dei voti validi e  l’elezione di un Rsu e Rls nella persona di Dario Roma”. 

Ne danno notizia in una nota congiunta il Segretario Nazionale Ugl  Metalmeccanici, Antonio Spera, e il Segretario Confederale Ugl con  delega per il Gruppo Leonardo, Adelmo Barbarossa, ringraziando  “tutte le strutture territoriali della Federazione e in  particolare il segretario Ugl Metalmeccanici di Brindisi, Damiano  Flores, regista della grande affermazione ottenuta. Ora si va verso una nuova fase, nella quale gli Rsu dell’Ugl  Metalmeccanici di tutti i siti del Gruppo Leonardo saranno sempre  più coordinati in una grande squadra per dare risposte ai  lavoratori, non in termini di contrapposizione con l’Azienda, ma  nell’ottica di un confronto positivo e nel solco del principio  fondativo dell’Ugl, unica sigla sindacale ad averlo nello Statuto,  ovvero la partecipazione come definita nell’art.46 della  Costituzione, che recita: ‘Ai fini della elevazione economica e  sociale del lavoro e in armonia con le esigenze della produzione,  la Repubblica riconosce il diritto dei lavoratori a collaborare,  nei modi e nei limiti stabiliti dalle leggi, alla gestione delle  aziende’. Ringraziamo il neodelegato RSU ed RLS Dario Roma e Michele  Libardo Rsu Ugl uscente, per il lavoro sin qui svolto in LLS, e i  nostri Rsu della Divisione Elicotteri del sito Brindisino per la  loro costante attenzione alle esigenze dei lavoratori del sito.  Grazie, infine, a tutti i candidati che hanno permesso l’affermazione della lista Ugl Metalmeccanici, alla commissione  elettorale e a tutti i lavoratori che hanno votato per la nostra  lista e anche quelli che non ci hanno votato, perché dimostreremo  con i fatti di essere un sindacato sempre al fianco di tutti i  lavoratori”, concludono Spera e Barbarossa. 

Roma, 17 ottobre 2022.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*