Elettra Marconia unstoppable: De Olivera stende il Ferrandina

Condividi subito la notizia

Elettra Marconia vince di misura in casa contro il Ferrandina, portando a sette le vittorie su altrettante partite di campionato disputate. Nuova pagina vincente da aggiungere alla raccolta, per la squadra di mister Finamore. In questa gara gli “unstoppable” hanno dimostrato anche di saper soffrire. Particolarmente nella prima frazione di gioco, il team ferrandinese, è riuscito a smorzare con grande abilità difensiva, gran parte delle trame di gioco imbastite dai padroni di casa. Se da un lato il primo tempo è stato avaro di emozioni, nella seconda frazione invece le squadre hanno osato qualcosa in più. Al quarto d’ora Rizzi si invola sulla destra, entra in area, supera in velocità Mastromarino che lo atterra. Senza esitare un attimo, il signor Carvelli assegna il calcio di rigore all’Elettra Marconia. Si incarica della battuta lo stesso Rizzi, che calcia centrale trovando l’opposizione dell’ottimo Fortunato. Capovolgimento di fronte: sciabolata di Desimini sulla quale si avventa Dametti. L’attaccante ferrandinese supera in velocità Bertea, a tu per tu con Marino tenta uno scavetto, che si spegne alto sulla traversa. A 15’ dal termine l’episodio che rompe l’inerzia della partita. Per i padroni di casa entra in campo Camardella, che crea scompiglio nella retroguardia avversaria. A pochi minuti dal 90’ recupera una preziosissima palla sulla corsia di destra e mette al centro un preziosissimo assist per De Olivera che da pochi passi mette a segno il vantaggio per l’Elettra Marconia. Con questa “El Guerrero” di Nueva Helvecia vola in vetta alla classifica marcatori, raggiungendo quota 5 goal in campionato. Prove di fuga per gli jonici, con questa settima vittoria in campionato raggiungono quota 21 punti portandosi a 5 di vantaggio dalle inseguitrici Pomarico e Rotonda.

Tabellino

Elettra Marconia: Marino, Marinelli (Camardella), Layus, Bertea, Continente, Casale, Resta, Palo, Rizzi (Oyuela), Piazze, De Olivera;

A disp.: Scardillo, Scandurra, Mancini, Tricchinelli, Quinto, Lopez, Diouf;

All.: Finamore;

Ferrandina: Fortunato, De Sales Perreira, Mastromarino (Grieco), Aguirre, Desimini, Ghigo Marson, Vaticinio, Lorencini (Tourè), Dametti, Parisi, Nue;


A disp.: Fraccalvieri, Finamore, Kanate, Calicchio, Brancati, Borruto, Andrisani;

All.:  Vincenti;

Arbitro: Carvelli; Assistenti: Eramo, Brindisi;


Marcatori: De Olivera 87’; 

Ammoniti: Vaticinio, Mastromarino, Ghigo Marson, Rizzi, Continente;

Spettatori: 400 circa;

Elettra Marconia 21 

Rotonda 16

Pomarico 16 

Brienza 15 

Città dei Sassi 14

Tricarico 12 

Vultur rionero 12

Ferrandina 11 

Venosa 10

Montescaglioso 9

Oppido 6

Paterno 6

Policoro 6

Castelluccio 2

Senise 2

Moliterno 0

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*