RAI, UNIVERSITÀ DI BARI ALDO MORO E COMUNE DI BARI INSIEME PER LA PARITÀ DI GENERE DOMANI A PALAZZO DI CITTÀ LA FIRMA DEL PROTOCOLLO ATTUATIVO “NO WOMEN NO PANEL”

Condividi subito la notizia

All’interno del Prix Italia in corso a Bari, sarà siglato domani, venerdì 7 ottobre, alle ore 13, nella sala giunta di Palazzo di Città, il protocollo attuativo del Memorandum “No Women No Panel – Senza donne non se ne parla” per ribadire l’importanza della parità di genere e dell’equo riconoscimento delle competenze e dei talenti delle donne. 

La campagna “No Women No Panel”, ideata nel 2018 dalla commissaria europea per l’innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e la gioventù Mariya Gabriel, è stata rilanciata dalla Rai con l’intento di favorire l’equilibrio di genere in panel, convegni ed eventi pubblici, coinvolgendo le istituzioni e i territori.

Con il protocollo – che sarà siglato dal sindaco di Bari Antonio Decaro, dalla presidente Rai Marinella Soldi e dalla prorettrice vicaria dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Grazia Paola Nicchia -, la Rai, il Comune di Bari e l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro rinnovano l’impegno ad assicurare una equilibrata partecipazione di uomini e donne negli eventi di comunicazione, promuovendo inoltre linguaggio, immagini e messaggi rispettosi della dignità personale, culturale e professionale della donna e rifuggendo da stereotipi sessisti. 

Il progetto prevede inoltre la raccolta e l’elaborazione di dati sulla presenza di uomini e donne negli eventi organizzati o patrocinati da Rai, Comune e Ateneo barese, al fine di rendere misurabile e verificabile l’impegno dei firmatari per l’uguaglianza di genere.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*