MATTIA: MISURE PIÙ EFFICACI DI INCLUSIONE SOCIALE E DI INSERIMENTO NEL MONDO DEL LAVORO

Condividi subito la notizia

“Va ridefinito in Italia il sistema di ammortizzatori sociali al fine di introdurre sussidi più equi ed universali. A questo punterà, se i cittadini lo vorranno con il loro voto, il nuovo governo di centrodestra. E’ necessario, infatti, introdurre misure più efficaci di inclusione sociale e di politiche attive di formazione e di inserimento nel mondo del lavoro. Lo chiedono sempre più persone in difficoltà economica, che non riescono ad andare avanti”. Lo dichiara Aldo Mattia, candidato di Fratelli d’Italia alla Camera dei Deputati alle elezioni del 25 settembre, al collegio plurinominale della Basilicata. “ Sarà necessario mettersi subito al lavoro per individuare risorse che puntino all’innalzamento delle pensioni minime, sociali e di invalidità. Quanto al mondo del lavoro, occorre maggiore flessibilità in uscita e poi per un accesso alla pensione, favorendo il ricambio generazionale. Sarà opportuno, poi, che il nuovo governo – continua Mattia – attui misure di controllo sull’effettiva applicazione degli incentivi all’inserimento dei disabili nel mondo del lavoro. E rimanendo in tema, vanno potenziate le politiche mirate alla piena presa in carico delle persone con disabilità, anche attraverso l’incremento delle relative risorse, senza tralasciare i lavoratori fragili, immunodepressi e con disabilità gravi , per i quali servono maggiori tutele”.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*