MONTALBANO JONICO (MT): SI INTRODUCE ALL’INTERNO DI UN’AZIENDA AGRICOLA CON ANNESSA ABITAZIONE PER PERPETRARE UN FURTO. ARRESTATO DAI CARABINIERI.

Condividi subito la notizia

Nel periodo estivo i Carabinieri della Compagnia di Policoro hanno arrestato, nella flagranza di reato, un 62enne della provincia di Salerno, già noto alle forze dell’ordine.

In particolare, l’uomo si introduceva all’interno di un’azienda agricola di Montalbano Jonico, con annessa abitazione, previa rottura del vetro della porta d’ingresso del piano seminterrato. A seguito dell’attivazione dell’allarme di cui la struttura era dotata, il proprietario rientrava in casa, sorprendo l’uomo all’interno che, prima di darsi alla fuga, lo minacciava anche impugnando una mazza di legno, danneggiando alcune suppellettili, aggravando così la sua condotta. L’immediato intervento dei Carabinieri della Stazione di Montalbano Jonico e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Policoro permetteva di rintracciare il fuggitivo nelle campagne circostanti e di trarlo in arresto, con conseguente traduzione in carcere, come disposto dal Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Matera. L’uomo aveva ancora con sé una bottiglia di superalcolico sigillata, asportata dall’abitazione. L’accurata ispezione dell’intera area permetteva di localizzare anche il veicolo utilizzato dall’uomo per raggiungere Montalbano Jonico.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*